Maiorca, incendio in un hotel: sei persone in ospedale
Esteri

Maiorca, incendio in un hotel: sei persone in ospedale

Incendio hotel Maiorca
Incendio hotel Maiorca

Oltre 600 tra turisti e membri del personale sono state evacuate nella notte. La polizia ha aperto un'indagine.

Paura in un hotel di Maiorca, dove circa 600 persone sono state evacuate a causa di un incendio divampato nel corso della notte. L’albergo devastato dalle fiamme è l’Hotel Whala!Beach, una struttura a tre stelle a Playa de Palma, secondo quanto si apprende dal The Sun. Il rogo è scoppiato intorno alle 5 di mattina, cogliendo di sorpresa tanto i clienti addormentati quanto i membri del personale. I vigili del fuoco hanno provveduto a evacuare tutti e sei i piani dell’edificio e i soccorritori hanno trasferito in ospedale sei persone, tra i quali ci sarebbe anche un pompiere.

Turisti intossicati

Le informazioni giunte dal luogo dell’incendio restano ancora frammentarie ed è incerta la nazionalità delle persone coinvolte. Secondo alcune fonti, è probabile che si tratti di turisti tedeschi, tradizionalmente particolarmente numerosi in quest’area dell’isola spagnola.

Attualmente, un portavoce delle autorità di coordinamento in caso di emergenza regionale ha confermato che “sei persone si trovano in ospedale.

Cinque di loro hanno inalato fumo sprigionato dall’incendio mentre la sesta persona presenta ustioni. Altre trenta persone hanno ricevuto assistenza medica sul luogo del rogo”. Le squadre dei vigili del fuoco e degli inquirenti sono al lavoro per ricostruire la dinamica dell’accaduto e per accertare le cause del rogo. Secondo quanto emerso dai primi sopralluoghi, sembra che le fiamme si siano propagate a partire dalle stanze situate al primo piano. La polizia ha aperto un’indagine.

Giovani inglesi appiccano incendio

Nel maggio 2018, quattro giovani turisti britannici sono stati arrestati con l’accusa di aver appiccato un incendio in un hotel di Palma, sull’isola di Maiorca. Si tratta di due ragazzi di 21 anni e due ragazze di 19. Per spegnere le fiamme è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno inoltre salvato i turisti rimasti intrappolati sui balconi. Il rogo ha causato danni per migliaia di sterline.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Lisa Pendezza
Classe 1994, nata e cresciuta in provincia di Monza e Brianza. Dopo il diploma di liceo classico mi sono laureata a pieni voti in "Lettere moderne" presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Ho conseguito la laurea magistrale in "Lettere moderne", con 110 e lode, presso l’Università degli Studi di Milano. Durante il mio percorso accademico, mi sono avvicinata al mondo del giornalismo attraverso il team di Notizie.it, passando da un iniziale stage curriculare a una collaborazione, fino a entrare a far parte della redazione. Ho collaborato con la rivista cartacea Viaggiare con gusto per la pubblicazione dell’articolo Viaggio in Puglia, nell’aprile 2019.