×

Sfida gli amici e mangia una lucertola, morto per salmonellosi

Nonostante il tempestivo ricovero in ospedale, per David non c'è stato nulla da fare. E' morto dopo 10 giorni di agonia.

david dowell

Il 34enne David Dowell è deceduto in ospedale dopo 10 giorni di agonia. Durante una festa con gli amici, l’uomo aveva deciso nel corso di una sfida, di mangiare un geko. Avrebbe però contratto una pericolosa infezione che ha reso necessario il ricovero in ospedale, ma a nulla solo valse le cure. La salmonella contratta gli è costata la vita. Amici e familiari stanno ora cercando di capire come possa essere accaduta una cosa del genere. Al momento del ricovero tutti pensavano si trattasse solo di un banale mal di stomaco o di una sbornia dovuta al troppo alcool, ma presto il quadro è stato chiaro.

Il malore e il ricovero

A preoccupare i familiari è stato il fatto che, dopo essersi sentito male, David ha iniziato a vomitare del liquido verde.

Subito è stata allertata l’ambulanza, come riferiscono i parenti al Brisbane Times, ma una volta arrivato lì, “i paramedici non volevano nemmeno portarlo in reparto. In un giorno gli è stata diagnosticata la salmonella“. Si tratta di un batterio di origine alimentare che causa generalmente diarrea, crampi allo stomaco e febbre. Per Dowell però le conseguenze sono state estreme. Il suo stomaco si è gonfiato e anche i suoi poloni hanno iniziato a riempirsi di liquido. E’ stato poco dopo il ricovero che un amico ha confessato di averlo sentito parlare di una sfida che prevedeva che lui mangiasse una lucertola.

Una sfida finita male

“Era una sfida, quindi avrebbe potuto aver intenzione di mangiarla e poi invece decidere di buttarlo via – ha detto l’amico -.

David non ha mai confermato”. E’ morto due settimane dopo la festa e la sua famiglia sta ancora cercando risposte. Le domande sono in particolar modo rivolte all’ospedale Mater Hospital dove Dowell è stato ricoverato. La struttura ha infatti rilasciato una nota in cui chiarisce di non poter commentare la vicenda della morte del signor Dowell.


Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche