Arrestato per presunto traffico sessuale di minorenni il miliardario Jeffrey Epstein
Esteri

Arrestato per presunto traffico sessuale di minorenni il miliardario Jeffrey Epstein

miliardario pedofilo

Il magnate, amico di Donald Trump, avrebbe molestato più di 30 ragazze minorenni.

Succede nella giornata di sabato 6 luglio 2019. Il miliardario statunitense Jeffrey Epstein è stato arrestato per pedofilia dopo essere stato accusato di avere abusato di alcune minorenni e di essere coinvolto in un traffico sessuale di ragazze che sarebbe avvenuto tra New York e la Florida tra il 2002 e il 2005. L’uomo, amico di numerosi personaggi potenti quali Bill Clinton e Donald Trump, dovrà presentarsi davanti alla corte federale con l’accusa di avere molestato decine di adolescenti pagandole in contanti.

L’accusa

Secondo quanto riportato dal “Daily Beast”, Epstein avrebbe molestato diverse ragazzine di circa 14 anni nella sua casa nell’Upper East Side (New York) e nella sua villa a Palm Beach, non lontana da quella di Trump. Nelle indagini potrebbero essere coinvolti anche diversi dipendenti e soci del magnate, accusati di avere reclutato le giovani vittime.

“Aspettavamo da tempo, speriamo ora che i procuratori non si fermino perchè c’erano molte altre persone coinvolte” ha commentato l’avvocato delle vittime, David Boies.

Le indagini sarebbero iniziate nel 2007, quando il miliardario era stato scoperto mentre trasportava ragazze minorenni sul suo jet privato per abusare di loro nelle sue lussuose residenze, dalle Virgin Islands al ranch a Stanley, nel New Mexico. Allora, Epstein era stato condannato a 13 mesi di carcere trascorsi in condizioni privilegiate per avere abusato di oltre 30 minorenni. Durante il processo, il magnate si dichiarò colpevole solo di due accuse per prostituzione e venne registrato come “sex offender”. Se la cavò con un risarcimento alle vittime e, grazie all’attorney Alex Acosta, divenuto poi Ministro del Lavoro del governo Trump, riuscì a ottenere l’immunità per sé e per i suoi complici. Nel febbraio 2019, tuttavia, un giudice federale della Florida ha definito quel patteggiamento illegale, dal momento che avvenne senza che le vittime venissero informate.


© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche