×

Lenti a contatto sotto la doccia: 29enne rimane cieco da un occhio

Nick indossava le lenti a contatto soprattutto durante le partite di football, ma un'abitudine sbagliata gli ha fatto perdere la vista da un occhio.

nick
nick

Nick Humphreys era abituato a fare la doccia tenendo le lenti a contatto agli occhi. Tuttavia, non conosceva i rischi di questa abitudine che purtroppo lo hanno condotto alla cecità. Il 29enne di Shrewsbury, nello Shropshire ha dovuto fare le spese della sua abitudine dopo una doccia fatta negli spogliatoi a seguito di una partita di football. Qualcosa nel suo occhio non andava.

Lenti a contatto sotto la doccia

Solitamente è buona norma togliere le lenti a contatto prima di entrare nella doccia o nella vasca. Inoltre, è sconsigliabile utilizzarle nelle piscine o a contatto con l’acqua. Ma Nick Humphreys seguiva l’abitudine di lavarsi con le lenti agli occhi. Purtroppo, però, ha dovuto pagarne le spese con un incidente spiacevole. Dopo una partita di football, infatti, il 29enne è andato a farsi una doccia come di consueto.

Al termine, però, ha notato qualcosa di strano all’occhio. Così, ha deciso di recarsi a una visita di controllo oculistico per verificare cosa fosse accaduto. L’oculista ha rilevato la presenza di un batterio nell’occhio di Nick che aveva prolificato causando dei disturbi al giovane. Infatti, tenere le lenti sotto la doccia può far alloggiare i batteri tra la lente e l’occhio. Per 18 mesi il 29enne ha tentato di recuperare la vista perduta sottoponendosi a interventi e terapie. Nulla da fare: ha perso la vista da uno dei due occhi.

Questione di comodità

Nick preferiva indossare le lenti quando giocava a football per una questione di comodità. Infatti, gli occhiali e il caschetto potevano complicare la situazione. Ma terminate le partite Nick teneva le lenti anche durante le docce.

“Se avessi saputo che i rischi erano così alti non lo avrei mai fatto” ha rivelato al Daily Mail. “Non mi era mai stato detto di non indossare le lenti in doccia, non c’era scritto nulla sulla confezione”. Nonostante i primi disagi iniziali, Nick ha deciso di raccontare la sua disavventura per mettere in guardia tutti i giovani e le persone sui rischi delle lenti a contatto.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Caricamento...

Leggi anche