×

Terremoto a Malta, scossa di magnitudo 4.3 avvertita anche in Sicilia

Paura tra i numerosi turisti che affollano le spiagge dell'isola.

Terremoto Malta
Terremoto Malta

Un terremoto di magnitudo 4.3 è stato registrato al largo di Malta. La scossa si è verificata alle ore 9.44, con epicentro a 54 chilometri a sud-est dell’isola, secondo quanto rilevato dagli esperti dell’Ingv di Roma. Numerose segnalazioni sono giunte dai turisti che in questo periodo dell’anno affollano le spiagge e le città dell’isola. Il sisma è stato avvertito anche sulla costa meridionale della Sicilia.

Terremoto a Malta avvertito in Sicilia

Il terremoto che ha colpito Malta ha allarmato anche gli abitanti della porzione orientale della Sicilia, che nei giorni precedenti erano già stati interessati da un sisma di magnitudo 3.9 a Catania, secondo i dati aggiornati diffusi dall’Ingv. La scossa ha colpito Adrano alle ore 06.38 di lunedì 8 luglio. L’ipocentro è stato localizzato a circa 18 chilometri di profondità.

I Comuni da cui è giunto il maggior numero di segnalazioni sono, oltre ad Adrano, Biancavilla, Ragalna, Centuripe e Santa Maria di Licodia. Ma tanta è stata la paura anche tra gli abitanti di Catania, svegliati dal sisma. Eugenio Privitera, direttore della sede catanese dell’INGV, ha spiegato che il terremoto “ha fatto parte di uno sciame sismico che ha riportato una ventina di scosse minori la più forte di magnitudo 2.1, iniziato nel tardo pomeriggio di ieri”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche