×

Assalto a sottomarino: militari Usa confiscano 7 tonnellate di cocaina

Sono 7,7 le tonnellate di cocaina confiscate: il valore del sequestro supera addirittura i 230 milioni di dollari.

Un vero e proprio assalto in stile hollywoodiano quello messo in atto dalla Guardia Costiera americana nel mezzo dell’Oceano Pacifico. Un video diffuso sul web dalle autorità statunitensi ha mostrato al mondo alcuni momenti della maxi retata delle forze speciali a stelle strisce nei confronti di un semi-sottomarino capitanato da alcuni trafficanti di droga.

Il bottino catturato durante la missione fa venire la pelle d’oca. Infatti, sono state ben 7,7 le tonnellate di cocaina confiscate durante il maxi-blitz delle forze dell’ordine americane. Un’operazione incredibile che ha permesso di fermare un affare di oltre 230 milioni di dollari, equivalenti a poco più di 200 milioni di euro.

Il video dell’operazione

La prima sensazione mentre si osservano le immagini è quella di guardare un grande film d’azione.

La Guardia Costiera si avvicina al semi-sommergibile e alcuni militari si lanciano sull’imbarcazione. Le guardie iniziano a urlare in spagnolo “Fermate immediatamente questa barca”. Uno dei militari inizia poi a sbattere i pugni sul portello d’entrata del dirigibile. A quel punto uno dei trafficanti è costretto ad aprire e scendere con le mani dietro la testa.

Quest’operazione non è certo la prima: anzi, tra maggio e luglio 2019 sono stati ben 14 i blitz delle forze armate americane nei pressi delle coste del Messico. In soli tre mesi, infatti, la Guardia Costiera americana è riuscita a confiscare ben 17,7 tonnellate di cocaina e oltre 400 chilogrammi di marijuana. tutte queste maxi-operazioni hanno confiscato droga dal valore di quasi 600 milioni di dollari.

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Fabio Rossi

Nato a Varese, classe 95. Ha collaborato con Notizie.it.

Leggi anche