“Fast & Furious”, incidente sul set: controfigura Vin Diesel in coma
Esteri

“Fast & Furious”, incidente sul set: controfigura Vin Diesel in coma

Fast & Furious
Fast & Furious

Sul set sul del nono capitolo di "Fast & Furious" la controfigura di Vin Diesel è caduto di testa da un'altezza di oltre nove metri

Paul Walker, uno degli indiscussi protagonisti dei film della serie “Fast & Furious”, è morto nel 2013 in un incidente d’auto a Los Angeles. A 40 anni era giunto al successo interpretando il ruolo di Brian O’Connor, agente infiltrato nel mondo delle corse automobilistiche, recitando in 5 dei 6 film della serie al fianco di Vin Diesel e Michelle Rodriguez. In quel maledetto 30 novembre, la Porsche guidata da un amico è uscita di strada ad alta velocità colpendo un albero. Il violento impatto ha innescato un incendio. Le fiamme in un attimo hanno avvolto il veicolo. I due si stavano recando a una serata di beneficenza organizzata dall’associazione dell’attore, Reach Out Worldwide per raccogliere fondi per le vittime del tifone Haiyan nelle Filippine. Quel tragico incidente ha avuto luogo a 250 metri dall’ingresso del parcheggio. E’ successo in Santa Clarita, a circa 50 chilometri da Hollywood.

La serie più avventurosa del grande schermo sembra essere stata colpita da una fatale e drammatica maledizione.

A quasi sei anni dalla morte di Walker (verificatasi però lontano dalle riprese), lunedì 22 luglio 2019 si è verificato un incidente sul set del nono capitolo. Joe Watts, la controfigura di Vin Diesel, è rimasto gravemente ferito e ora è in coma.

Fast & Furious, incidente sul set

Joe Watts è caduto di testa da un’altezza di oltre nove metri. Le condizioni di salute dello stuntman sono subito apparse critiche. Immediato il ricovero in ospedale, dove si trova in coma indotto. L’attore ha assistito all’incidente ed “è scoppiato in lacrime ed è sotto shock”. Così riporta il “Sun”. “Era pallido, sotto shock e in lacrime. Ha visto cosa è successo”, riferiscono altre fonti. Subito sospese le riprese.

Tilly Powell, fidanzata della controfigura del celebre attore Vin Diesel, ha fatto sapere che “le condizioni sono stabili ed è stato monitorato per tutta la notte“. Quindi la dedica: “Lo amo moltissimo e il mio cuore è devastato. La sua famiglia e gli amici sono al suo fianco per aiutarlo ad affrontare tutto questo”.

Così la ragazza ha scritto su Facebook.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche

Asia Angaroni
Leva 1996, varesotta di nascita milanese di adozione. Dall’amore per la stampa e la verità alla laurea in Comunicazione. Amante della letteratura e dell’arte, alla ricerca costante di sapienza e cultura. Appassionata di cronaca sportiva e di inchieste, desiderosa di fare della parola il proprio futuro.