×

Sparatoria in California, almeno 4 morti e 15 feriti: caccia all’uomo

Sparatoria in California durante un festival. Panico tra la folla: il bilancio è di almeno 4 morti e 15 feriti.

california 1 768x432

E’ di 4 morti e 15 feriti il primo bilancio della sparatoria avvenuta in California, al Gilroy Garlic Festival di San José. Si tratta di una manifestazione dedicata al cibo che attrae ogni anno decine di migliaia di appassionati, motivo per il quale al momento dell’attacco la zona era gremita di gente.

Dalle prime informazioni si apprende che tra le vittime ci sarebbe anche un bambino di 3 anni. Ad aprire il fuoco sarebbe stato un uomo sulla trentina, armato di fucile, che è poi sfuggito alle forze dell’ordine.

Sparatoria in California

Stando a quanto riportato dalle prime testimonianze, chi ha sparato indossava un giubbotto antiproiettile e pantaloni stile militare. “Era in grado di sparare tre o quattro colpi al secondo. Sparava in tutte le direzioni – hanno detto -.

Era preparato il gesto” affermano alcuni presenti. Gli investigatori sono al lavoro e stanno vagliano la pista di un secondo uomo coinvolto, che potrebbe avergli fornito supporto. Il cantante del gruppo che stava per esibirsi al festival ha affermato che l’uomo portava un fazzoletto grigio attorno al collo e l’arma sembrava un fucile d’assalto. Qualcuno avrebbe chiesto all’assalitore: “Perché lo fai?” e lui avrebbe risposto: “Perché sono molto arrabbiato“.

Sembrava volesse uccidere il maggior numero di persone possibile” ha raccontato un altro dei presenti.

Le reazioni della politica

Chi ha sparato non è stato ancora fermato. State attenti” ha twittato il presidente Donald Trump, mentre secondo la Cnn le forze dell’ordine avrebbero trovato un fucile e alcune munizioni sulla scena del crimine. Vicinanza anche dal sindaco di Gilmroy, Marei Blankley, che la definisce una “tragedia”. “E’ orribile” ha invece dichiarato il governatore della California, Gavin Newsom. “Nel nostro paese c’è un’epidemia di violenza con armi da fuoco che non possiamo tollerare” ha invece commentato Kamala Harris, senatrice democratica candidata alla Casa Bianca.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora