×

Madre uccide figlie di 3 anni e 17 mesi: la confessione

Condividi su Facebook

Nessun dubbio per la Corte di Birmingham: dopo appena cinque settimane la donna è stata condannata per omicidio.

louise porton madre

Dramma nel Regno Unito, dove una madre 23enne è stata condannata per l’omicidio delle sue figlie. La Corte di Birmingham non ha avuto pietà nel giudicare colpevole la donna, in un processo durato appena cinque settimane. Le piccole avevano tre anni e 17 mesi.

Bambine ostacolo: madre uccide le figlie

È sconvolgente quanto accaduto nel Regno Unito, in una storia riportata dal quotidiano Mirror che si fa fatica a leggere e credere. Louise Porton, giovane madre di 23 anni, è stata giudicata colpevole dalla Corte di Birmingham per l’omicidio delle due figlie: le piccole avevano solo tre anni e 17 mesi. Una condanna unanime, dura, arrivata dopo un processo di appena cinque settimane. Lexi Draper e Scarlett Vaughan sono state uccise perché “avrebbero intralciato la sua vita sessuale”: la Porton, inizialmente, ha negato di aver soffocato le piccole, ma ulteriori accertamenti avrebbero incastrato la donna.

Patologie respiratorie

La bambine sono morte a 18 giorni di distanza, entrambe per patologie respiratorie. Per la pubblica accusa nessun dubbio: fin dal principio si è parlato di omicidio. Dopo i primi accertamenti è stata ricostruita la vicenda, che nasce da un movente prettamente egoistico. La madre, Louise, adescava uomini su vari siti di incontri, con la quale cercava poi di intrecciare relazioni sessuali. Dalle chat si è così risaliti ai messaggi, dove la polizia ha scoperto che la Porton offriva il suo corpo in cambio di denaro con la quale finanziava il suo “shopping“.

Bambine viste come un ostacolo alla sua vita privata e della quale doveva sbarazzarsi: trovate sul pc le tracce di ricerche su come assassinare un bambino. Una fragile difesa quella della Porton – che non ha retto, quale ha dichiarato che la sua vita era costruita interamente intorno alle piccole.

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Lavinia Nocelli

Nata a Senigallia, classe 1994, è laureata all'Accademia di Belle Arti di Brera ed ha frequentato l'Ecole Supérieur de Journalisme. Oltre che con Notizie.it, collabora con Waamoz.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.