×

Lussemburgo, pronto a rendere legale l’uso ricreativo della cannabis

La riforma sarà presentata entro la fine del 2019. Il Lussemburgo potrebbe diventare il primo Paese dell'UE a legalizzare il consumo di cannabis

cannabis lussemburgo

Il Lussemburgo potrebbe diventare il primo Paese dell’Unione Europea a rendere legale l’uso ricreativo della cannabis. Certo con alcune condizioni: il divieto di coltivare marijuana all’interno della propria abitazione, il divieto assoluto di vendita ai non residenti in modo da scoraggiare i turisti che potrebbero recarsi in Lussemburgo con il solo scopo di acquistare marijuana e infine a patto che ogni singolo cittadino non abbia con sé più di 5 grammi di cannabis.

Lussemburgo, la riforma per legalizzare l’uso della cannabis

La dichiarazione circa la volontà di rendere legale l’utilizzo della cannabis a scopi ricreativi arriva dal Ministro della Sanità Étienne Schneider: “”La politica antidroga degli ultimi cinquant’anni non ha funzionato. Il divieto non fa che rendere la cosa più appetibile per i giovani.

Io spero che ognuno di noi riesca ad adottare un atteggiamento più aperto nei confronti della droga”. Secondo Scheider, la legalizzazione della marijuana potrebbe addirittura tutelare la salute stessa dei cittadini, in quanto molto spesso non si conosce la qualità e la provenienza della marijuana che circola nel mercato nero.

Tale riforma è stata promossa da una coalizione di sinistra e potrebbe dunque mettere fine -se approvata- alla criminalizzazione dell’uso di marijuana anche da parte dei cittadini minorenni. Non dimentichiamoci inoltre che nei Paesi Bassi il consumo di cannabis è tollerato così come lo è la vendita, ma entrambi non sono legali. Il Lussemburgo potrebbe dunque diventare il primo Paese dell’Unione Europea a rendere legale il consumo di tale sostanza. La riforma sarà presentata entro la fine dell’anno 2019.

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Contatti:
Giorgia Giuliano

Nata a Trinitapoli (BAT), classe 1994, è laureta in "Comunicazione, media e pubblicità" presso la IULM. Collabora con Notizie.it.

Caricamento...

Leggi anche