×

“Ha una stipsi”, bimba muore per un tumore alle cellule germinali

Una bimba di 3 anni aveva dolori allo stomaco ma i medici le hanno diagnosticato solo una stipsi infantile. La piccola aveva invece un raro tumore.

bimba stipsi muore tumore

Aveva dolori in tutto il corpo ma i medici hanno sospettato non che avesse un tumore ma che la mamma non le stava dando da mangiare correttamente. Dopo essere stata visitata, alla piccola Aoife Flanagan-Gibb, una bimba inglese di tre anni, è stata quindi diagnosticata una comune stipsi infantile. Poche settimane dopo è morta.

“Solo una stipsi”

Il calvario di Aoife Flanagan-Gibb è cominciato nel giugno 2019 quando la bambina ha iniziato a soffrire di mal di stomaco. “L’ho portata dal medico undici volte in tre settimane” ha rivelato la mamma al Mirror, spiegando che la figlia in quel periodo “entrava e usciva dall’ospedale con diverse infezioni e problemi, ma tutti continuavano a dirci che aveva comune costipazione infantile“.

“Come madre, – sottolinea – sapevo che c’era qualcos’altro che non andava.

Ho esposto le mie preoccupazioni e che aveva dolori anche in altre zone del corpo, ma i medici non l’hanno mai visitata a fondo”.

Il tumore alle cellule germinali

Solo a luglio i medici sono riusciti a scoprire veramente di che cosa soffrisse la piccola Aoife. Dopo un esame più accusato, i sanitari le hanno diagnosticato un raro tumore, quello alle cellule germinali. La bambina è morta il 7 luglio tra le braccia della madre appena cinque giorni dopo la scoperta della terribile malattia che l’affliggeva. “È stato completamente inaspettato, ha avuto un improvviso arresto cardiaco” ricorda la mamma.

“Non appena è deceduta e sono uscita fuori dall’ospedale, ho saputo che non poteva finire tutto così. Dovevamo fare qualcosa per gli altri bambini” spiega quindi la donna.

La mamma di Aoife, dopo aver donato alla ricerca parte degli organi, dei tessuti e dei tumori della figlia in modo che possano studiare l’insorgenza di questo cancro, ha deciso così di aprire la prima organizzazione benefica contro il tumore alle cellule germinali, che può colpire sia neonati che giovani adulti.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Leggi anche