×

Il tifone Faxai colpisce Tokyo: 2 morti e 60 feriti

Sale a due vittime e 60 feriti il drammatico bilancio del passaggio del tifone Faxai sulla capitale giapponese.

tifone giappone
tifone giappone

Il tifone Faxai si è abbattuto sulla città di Tokyo, in Giappone. Il bilancio delle vittime, ancora provvisorio, è di due morti e diverse decine di feriti. la prima vittima è una donna di 55 anni, deceduta dopo essere stata scaraventata contro un palazzo in un quartiere residenziale della capitale.

La scena è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza. La donna ha perso la vita poco dopo il suo arrivo in ospedale, a causa delle gravissime lesioni alla testa.

Tifone Faxai, due morti

Non si conosce, invece, l’identità della seconda vittima del passaggio del tifone Faxai sulla capitale nipponica. I venti, che hanno raggiunto i 200 chilometri orari, hanno inoltre provocato almeno 60 feriti e forti disagi nella rete dei trasporti e nella distribuzione dell’energia elettrica.

Le autorità hanno annunciato la chiusura delle scuole per l’intera giornata di lunedì in diverse zone della città. Nella serata di lunedì, oltre 760 mila persone si trovano senza corrente elettrica, in prevalenza nella prefettura di Chiba. Oltre un centinaio di treni superveloci tra Tokyo e Osaka sono stati cancellati.

La prima vittima

Il primo bilancio, ancora provvisorio, dei danni del tifone Faxai è drammatico. Almeno 900 case sono momentaneamente senza corrente elettrica. La scorsa notte (ora italiana) il tifone ha attraversata la città di Tokyo sulla quale si è abbattuto un violento temporale con forti raffiche di vento e piogge torrenziali. Molte case sono rimaste distrutte, soprattutto quelle esposte sulla costa a est della capitale giapponese. L’unica vittima accertata, per il momento, è una donna di 50 anni che è stata scaraventata contro un palazzo.

La 50enne è stata soccorsa ma purtroppo ha riportato ferite troppo gravi ed è deceduta.

Le previsioni

Secondo le rilevazione dell’Agenzia meteorologia nazionale (Jma), il tifone Faxai ha raggiunto 965 ettopascal di pressione atmosferica, con venti che soffiano fino a 216 chilometri orari. Inoltre, la East Japan Railway ha già annunciato una sospensione del servizio ferroviario fino alle 8 del mattino, oltre alla cancellazione di 120 treni. Discorso analogo, infine, per il trasporto aereo dall’aeroporto cittadino di Haneda: 130 i voli cancellati.

Contents.media
Ultima ora