×
Home > Esteri > Commissari europei 2019, Paolo Gentiloni agli Affari economici
10/09/2019 | di Lisa Pendezza

Commissari europei 2019, Paolo Gentiloni agli Affari economici

La conferma ufficiale è arrivata durante la conferenza stampa della presidente di Commissione Ursula von der Leyen.

commissari europei 2019 gentiloni
commissari europei 2019 gentiloni

Dopo le indiscrezioni e le ipotesi delle ultime settimane, è arrivata la conferma ufficiale: Paolo Gentiloni è il nuovo commissario Ue agli Affari economici. La notizia è stata annunciata dalla presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, nel corso della conferenza stampa indetta a Bruxelles per la nomina ufficiale dei commissari europei 2019.

Salvini: “L’ennesimo tradimento”

“La nomina di Gentiloni è l’ennesimo tradimento di chi aveva promesso di rivoluzionare l’Europa! Merkel e Macron ringraziano. Ormai la situazione è chiara a tutti, ma gli Italiani non dimenticheranno”, scrive Salvini su Twitter.

Gentiloni: “Rilancio della crescita”

Dopo la conferma della nomina, il neo commissario Paolo Gentiloni ha ringraziato “la presidente Ursula von der Leyen per l’incarico che mi ha assegnato nella nuova Commissione. Mi impegnerò innanzitutto per contribuire al rilancio della crescita e alla sua sostenibilità sociale e ambientale”. L’ex premier considera quello di commissario agli Affari economici un ruolo “di grande rilievo in un momento cruciale per il futuro dell’economia europea.

Cercherò di onorare l’Italia, il governo che mi ha proposto, lavorando nell’interesse di tutti i cittadini europei”.

Commissari europei 2019

Al dem Paolo Gentiloni è stata confermata la nomina agli Affari economici, mentre la Concorrenza (altro incarico per cui era stato ipotizzato il nome dell’ex premier italiano) è stata assegnata alla liberale danese Margrethe Vestager. A lei è stato inoltre affidato il ruolo di vicepresidente esecutiva per il digitale. Frans Timmermans, socialista olandese, è il nuovo vicepresidente esecutivo per il green deal europeo che “deve essere il marchio di fabbrica dell’Europa”, ha precisato Von der Leyen.

Il lettone Valdis Dombrovskis ha ottenuto l’incarico di vicepresidente esecutivo per l’Economia. Alla francese Sylvia Goulard è toccata la nomina come commissaria al Mercato Interno, oltre alla responsabilità di una nuova Dg su Industria, spazio e difesa.

Le dichiarazioni di Von der Leyen

“Oggi presento una squadra ben equilibrata e che riunisce competenza ed esperienza”, ha annunciato Ursula von der Leyen durante il suo discorso.

“Voglio una Commissione che lavori con determinazione e che offra delle risposte, che sia flessibile, moderna e agile”. La presidente della Commissione Ue ha inoltre espresso il desiderio di “ridare slancio alla democrazia” all’interno dell’Unione.

Rivolgendosi al suo predecessore, Jean Claude Juncker, ha aggiunto: “Vorrei ringraziarlo per il suo sostegno in queste ultime settimane. Ha messo a disposizione, molto gentilmente, la sua équipe e oggi la sua sala stampa. Lo conosco da quando sono entrata in politica in politica e ho molto imparato da lui, è un onore succedergli”.


Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Lisa Pendezza

Nata in provincia di Monza e Brianza, classe 1994, è laureata magistrale in "Lettere moderne" presso l’Università degli Studi di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per la rivista Viaggiare con gusto.

Leggi anche