×

Incendio all’ospedale di Rio, pazienti in barella in strada: 11 morti

L'incendio si è scatenato dal cortocircuito in una centralina della vecchia struttura di 19 anni fa: i pazienti sono stati evacuati in sicurezza.

incendio ospedale brasile
incendio ospedale brasile

Nella notte fra giovedì 12 e venerdì 13 settembre un violento incendio ha lambito l’ospedale di Badim, a Rio de Janeiro, in Brasile. Sono almeno 11 i morti accertati nel rogo divampato a causa di un corto circuito. Secondo quanto hanno riferito i responsabili della struttura, inoltre, la scintilla sarebbe partita dal vecchio edificio costruito 19 anni fa. Molti pazienti sono stati trasferiti nella seconda sede dell’ospedale, ma la maggior parte ha dovuto attendere in barella sulla strada l’arrivo dei vigili del fuoco. L’incendio è stato domato, infine, nella notte ma non è ancora stato effettuato un sopralluogo alla struttura.

Brasile, incendio all’ospedale

Si aggrava il bilancio delle vittime dell’incendio all’ospedale di Rio, in Brasile. Se in un primo momento si parlava di un solo decesso, nelle ultime ore i vigili del fuoco hanno rinvenuto altri dieci corpi.

Sarebbero quindi 11 i morti accertati, secondo quanto riferisce Globo News. L’incendio è divampato in una delle due sedi dell’ospedale di Badim, nel quartiere di Tijuca, nella zona nord di Rio de Janeiro, a causa di un corto circuito alla centralina della struttura eretta 19 anni fa. Inoltre, all’interno della struttura in quella notte si trovavano circa un centinaio di persone che sono state evacuate o trasferite in strutture limitrofe. Sull’episodio è stata aperta un’inchiesta.

I pazienti in strada

Una nota dei responsabili della struttura ospedaliera ha precisato che la colonna di fumo si è propagata rapidamente. Inoltre, i pazienti sono stati trasferiti nella vicina sede ospedaliera inaugurata lo scorso anno. Purtroppo, però, alcuni pazienti hanno dovuto attendere in barella sulla strada l’arrivo dei soccorsi.

“”C’era molto fumo, molte persone urlavano” hanno raccontato i testimoni alla Reuters.


Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Caricamento...

Leggi anche