×

Bimba morta per eroina, la madre: “La usavo per farla dormire”

Kimberly Nelligan è ritenuta colpevole dell'omicidio della piccola Jordy. Avrebbe somministrato ripetute dosi di eroina alla figlia.

bimba morta per eroina
bimba morta per eroina

Kimberly Nelligan, statunitense di 33 anni, è accusata di aver somministrato eroina alla figlia per farla dormire procurandole così la morte. I fatti risalgono all’ottobre di un anno fa, quando la piccola Jordy è stata trovata senza vita nell’abitazione di Bangor, nel Maine, dove viveva con i genitori. Il medico legale non ha dubbi, la bimba è morta a causa di un’intossicazione da Fentanil, potente oppiaceo sintetico. Questa sostanza, usata spesso dagli spacciatori per mischiarla all’eroina vera e propria, avrebbe un effetto 50 volte più potente rispetto a quello dell’eroina.

Bimba morta per eroina

La donna avrebbe inizialmente negato il consumo di droghe. Con il proseguire delle indagini non è però riuscita a reggere la tensione e ha confessato. Non solo faceva regolare uso di eroina ma quella notte avrebbe sfregato una dose della sostanza sulle gengive della figlia, per aiutarla a rilassarsi e a dormire.

Secondo la testimonianza del padre della piccola, questa azione si sarebbe ripetuta nel tempo per almeno una quindicina di volte. Kimberly avrebbe inoltre rivelato all’uomo di averlo fatto in precedenza anche con gli altri figli più grandi. La donna è stata arrestata il 17 settembre e al momento si trova in libertà vigilata con divieto di vedere i figli se non accompagnata. La sentenza è attesa per il prossimo novembre.

Solo qualche mese fa un’altra famiglia statunitense è stata distrutta dall’eroina. Una bimba di due mesi è morta per overdose di eroina. Arrestati entrambi i genitori.

Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Irene Masala

Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.

Leggi anche