×

Jet militare precipita: pilota incastrato sui fili dell’alta tensione

Il jet era partito dalla base di Florennes, vicino a Namur (Belgio), e doveva arrivare alla base navale francese di Lann-Bihoué.

jet militare francia
jet militare francia

In un’area densamente popolata a ovest della Francia è caduto un jet militare F-16 belga. Secondo quanto si apprende dal Corriere della Sera, inoltre, uno dei due piloti a bordo sarebbe rimasto incastrato sui fili dell’alta tensione. Sarebbe riuscito ad attivare il dispositivo per l’espulsione dal cockpit, ma l’atterraggio non sarebbe avvenuto nel luogo migliore.

Per il momento non risultano coinvolte o ferite altre persone, ma si attendono aggiornamenti. L’incidente si è verificato a Pluvigner, in Bretagna. Le autorità francesi, infine, hanno confermato la notizia all’agenzia France Press.

Jet militare precipita in Francia

Un incidente devastante per uno dei due piloti a bordo del jet militare precipitato a ovest della Francia, a Pluvigner. L’uomo avrebbe attivato l’espulsione tramite cockpit, ma sarebbe rimasto incastrato tra i fili dell’alta tensione.

Il pilota è stato recuperato dai soccorsi coadiuvati dagli operatori elettrici. Dalle autorità francesi, però, fanno sapere che il secondo pilota, invece, è già stato portato in salvo. Il luogo nel quale è avvenuto lo schianto, in Bretagna, è stato evacuato e per il momento non sono state segnalate altre vittime. Il quotidiano locale Ouest-France riferisce che il jet era partito dalla base di Florennes, vicino a Namur (Belgio), e doveva arrivare alla base navale francese di Lann-Bihoué, nel dipartimento del Morbihan.

Il racconto di un testimone

Un testimone dell’incidente ha riferito al quotidiano locale quanto accaduto: “Eravamo in giardino. Abbiamo sentito un aereo passare sopra di noi, oltre gli alberi.

Poi abbiamo sentito un forte botto e il rumore di metallo lacerato. Pochi istanti dopo, una seconda esplosione e ancora suoni metallici. Poi il silenzio“.

?lgsmPHXkEHbJCh5HuH3iLIckCH2iJIZhoGRiQi9j1iXHpm2jfjtGumuguMugCKLgKhTH1HvinG8g8GvHzGNJBG5GpjagyhvhaGyl3g8kPG1mhHalUKkF9H3p9min1X9HGxh0
Contents.media
Ultima ora