×

Madre invia emoticon sbagliate, figlia 33enne muore d’infarto

La madre avrebbe tentato di cancellare l'emoticon, senza riuscirci. Raggiunta l'abitazione della figlia per spiegare, ne sarebbe nata una discussione.

madre emoticon muore figlia

Una tragedia assurda, in cui confluiscono diversi componenti come rabbia, droga e problemi passati. Una ragazza di 33 anni, Shabina Miah detta Shaz, è morta nella sua camera da letto a causa di un infarto. La sera precedente la madre aveva commentato un video postato sui social della figlia in cui era in giro a divertirsi con i suoi amici.

La donna, Angela Miah, una direttrice operativa, aveva inviato per un errore una emoticon “arrabbiata”. Nel tentativo di cancellarla, l’iPad dal quale scriveva è andato in crash e la reazione social della madre è stata ripetuta anche sotto altri post. La figlia, furiosa per il commento, aveva deciso di bloccarla su Facebook.

Stando a quanto riportato dal sito leggo.it, la madre ha così deciso di andare a casa della figlia per spiegare il malintenso ma la discussione avrebbe peggiorato la situazione, generando solo altra rabbia.

La mattina dopo Shabina viene trovata senza vita nella sua casa.

Madre invia emoticon, muore la figlia

Nel sangue della ragazza sono state trovate tracce di cocaina ma non in “quantità eccessiva”. Il medico ha precisato: “È chiaro che Shabina aveva usato la cocaina prima della sua morte forse per contrastare il suo stato d’animo, ma non ci sono prove che suggeriscano che abbia preso una quantità eccessiva particolare”.

I test hanno dimostrato come la ragazza soffriva di insufficienza cardiaca congestizia. Shabina aveva alle spalle una storia di problemi medici tra cui depressione e diabete. In precedenza aveva sofferto anche di due overdose di insulina. Durante l’ultima settimana di vita aveva ripreso a prendere i farmaci e fissato un appuntamento per una consulenza. In ogni caso, appariva confusa.

Inoltre, ad aggravare l’instabilità emotiva della 33enne c’erano anche i recenti i problemi con il fidanzato. La storia, negli anni precedenti, aveva portato significativi miglioramenti nella vita di Shabina.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato magistrale in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche