×

Esce dal carcere e uccide una suora, poi abusa del suo cadavere

Un uomo con precedenti per stupro uscito dal carcere si fa accompagnare a casa da una suora, la strangola e poi abusa del suo cadavere.

uccide suora antonia Pinho

Si sono svolti mercoledì 11 settembre 2019 a Sao Joao da Madeira (Portogallo) i funerali di della religiosa della Congregazione delle Serve di Maria Ministre degli infermi suor Antonia Pinho, barbaramente uccisa in un appartamento della città. La mattina di domenica 8 settembre la suora 62enne si era fatta convincere da un tossicodipendente, che era uscito dal carcere da circa tre mesi, a dargli un passaggio fino a casa. Lì è stata strangolata e, successivamente, il suo aggressore ha abusato del suo cadavere. La condanna del vescovo di Oporto.

L’omicidio di suor Antonia Pinho

Una volta giunti nell’appartamento, l’uomo avrebbe offerto alla religiosa un caffè e poi ha tentato di abusare di suor Antonia Pinho. Al rifiuto e alle resistenze della 62enne, l’aggressore ha strangolato la suora e poi ha avuto un rapporto sessuale con il suo cadavere.

Infermiera e religiosa da 40 anni, suor Antonia Pinho, portoghese, aveva svolto il suo servizio in Italia e in Spagna, era molto conosciuta in città perché assisteva in ospedale e a domicilio malati e infermi, e portava il suo aiuto a chi ne avesse bisogno, sia di giorno che di notte.

La condanna del vescovo

Ecco perché il vescovo di Oporto, Manuel Linda, dopo l’omicidio ha usato parole molto dure, soprattutto contro “il sistema giudiziario” del Paese che, ha denunciato, “ha fallito completamente”.

“Una persona con precedenti penali gravi, che una volta fuori dal carcere ha commesso altri tentativi di stupro, doveva essere sorvegliata. – ha sottolineato – Invece lo Stato ha fallito, e sembra che qualcuno abbia voluto occultare questo delitto, perché evidentemente non interessa a nessuno se la vittima è una persona appartenente alla Chiesa”.

L’arrestato infatti era stato in prigione per violenza sessuale, sequestro di persona e spaccio di stupefacenti.

Dopo essere uscito dal carcere, ha tentato di abusare di altre due donne prima di incontrare suor Antonia Pinho.


Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Paola Marras

Nata a Roma, classe 1981. Ha scritto sul web per testate e blog e collabora con Notizie.it .

Caricamento...

Leggi anche