×

Naufragio nell’Egeo, morti 5 bambini e 2 donne

Condividi su Facebook

Il barcone su cui viaggiavano i 7 migranti morti nelle acque del'Egeo era partito dalle coste della Turchia

naufragio egeo
naufragio egeo

Nuovo drammatico epilogo in mare. Un naufragio nell’Egeo ha provocato la morte di altri 7 migranti. Stando a quanto reso noto dalla guardia costiera di Atene, le vittime viaggiavano a bordo di un barcone partito dalla Turchia.

Naufragio nell’Egeo, le vittime

Il barcone aveva preso il largo dalle coste della Turchia per raggiungere quelle della vicina Grecia. Tuttavia, il mare continua a mietere vittime innocenti. Questa volta si tratta di 5 bambini e 2 donne, che viaggiavano insieme ad altri 4 bimbi, 3 donne e 5 uomini. Quest’ultimi sono stati recuperati nei pressi dell’isolotto di Inhousses, vicino a Chios. Così fa sapere Tgcom24.

Continua ad aumentare il numero dei morti in mare.

Stando ai dati resi noti nello scorso mese di agosto dall’Organizzazione internazionale delle migrazioni, da gennaio 2019 c’è stato un calo di migranti giunti in Europa pari al 30% rispetto ai 65mila arrivati nello stesso periodo dell’anno precedente. La maggior parte degli sbarchi sono stati registrati in Grecia e in Spagna. L’Italia ne ha registrati 4.664. E sempre nelle acque dell’Egeo, lo scorso maggio, ad aver perso la vita erano stati 5 bambini e 4 donne, che viaggiavano su un barcone insieme ad altre 6 persone.

La guardia costiera turca di Ayvalik aveva tratto in salvo il resto dei migranti a largo dell’isola di Cilpak. Al momento del ritrovamento risultavano disperse altre 3 persone, tra cui lo scafista. Così avevano fatto sapere i media locali riportando le dichiarazioni delle autorità del posto.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.