×

Pennsylvania, fratelli morti nel seminterrato di casa: ignote le cause

Ancora ignote le cause che hanno portato alla morte due fratelli in Pennsylvania nel seminterrato di casa. La polizia americana indaga.

fratelli morti

Ci sono storie che lasciano davvero un segno indelebile, di fronte alle quali non si può che provare tanta commozione. La vita è il bene più grande che viene concesso a ciascun individuo, ogni perdita fa star male soprattutto quando riguarda bimbi in tenera età. Uno dei pochi episodi dinnanzi ai quali la gente si sente davvero unita, perché comprende quanto fragile sia l’equilibrio di un essere umano. Nel caso specifico, negli Stati Uniti d’America, due fratelli hanno perso la vita ma sono tutt’ora ignote le cause del decesso. Erano stati ritrovati dalla madre impiccati nel seminterrato della propria abitazione.

Il decesso dei fratelli

Era il pomeriggio del 23 settembre quando Lisa Rachelle Snyder, madre dei due bambini, ha ritrovato i suoli figli privi di coscienza nel seminterrato nella propria abitazione in Pennsylvania con evidenti lacerazioni sul corpo.

Trasportati immediatamente al Lehigh Valley Hospital-Cedar Crest, Connor e Brinley Snyder sono deceduti dopo soli tre giorni a causa delle ferite riportate. Sono in corso indagini da parte della Polizia degli Stati Uniti d’America della sezione territoriale competente, sono stati sequestrati oggetti ritrovati all’interno della casa. La madre, interrogata dagli agenti assieme al figlio maggiore di 17 anni, ha dichiarato di essere tutt’ora sotto schok e di voler capire le causi reali della morte di Connor e Brinley. Proseguiranno nei prossimi giorni apposite indagini, come dichiarato dalla Polizia della Pennsylvania.


Contatti:

Scrivi un commento

300

Contatti:
Caricamento...

Leggi anche