×

Paura ad Helena: sospetto bomba in una scuola elementare

I bambini sono stati immediatamente trasferiti in una struttura vicina e poi fatti tornare a casa.

Bomba scuola elementare

Paura nel Montana, dove nella mattinata di oggi, martedì 15 ottobre, si temeva che una bomba fosse esplosa nei pressi di una scuola elementare della capitale Helena. Le autorità hanno però accertato che si è trattato di un falso allarme.

Sospetto bomba in una scuola elementare

Il tutto è accaduto intorno alle 8:20 di mattina. I bambini stavano per giungere a scuola per iniziare le lezioni quando un uomo che passava di lì ha notato quelli che a primo avviso sembravano i resti di una bomba esplosa. Ha subito avvisato i dipendenti scolastici, così come le autorità. Giunte sul posto, hanno trovato una bottiglietta contenente del materiale sospetto.

Fortunatamente nessuno si trovava nelle vicinanze, dunque non si registra alcun ferito. La zona è stata subito circondata e messa in sicurezza e i bambini arrivati sono stati prima trasferiti in una scuola vicina e poi fatti tornare a casa con i genitori.

Intanto sono iniziate le indagini per identificare i responsabili, ma è stato accertato che quello trovato non era un ordigno, essendo privo di materiale esplosivo.

L’amministratore della contea di Lewis e Clark Leo Dutton aveva infatti detto che nessuna minaccia né avvertimento era mai arrivata alla Rossiter Elementary School.

Ci sono tante domande senza risposte. Stiamo analizzando tutto lentamente e con metodo, per evitare di omettere qualcosa“, ha affermato. Ma lo scenario sembra ormai chiaro e pare che, fortunatamente, non ci fosse nessuna intenzione di tendere un agguato alla scuola elementare.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche