×

Bimba colpita da uno sparo nella notte di Halloween: è grave

Al momento dello sparo, la bambina si trovava per strada insieme ai genitori per festeggiare Halloween

bimba sparo halloween

Tragedia sfiorata, ma purtroppo non ancora scongiurata, nella notte di Halloween a Chicago. Una bambina di 7 anni stava facendo il tradizionale giro del quartiere in occasione del celebre “dolcetto o scherzetto”. Tuttavia, mentre camminava insieme alla sua famiglia sarebbe stata colpita da un proiettile vagante.

Subito soccorsa, lotta tra la vita e la morte in ospedale.

Bimba colpita da uno sparo ad Halloween

Una serata di divertimento si è trasformata in un incubo per una bambina di 7 anni e la sua famiglia, residente a Chicago. In occasione della notte di Halloween, genitori e figlia si erano travestiti ed erano usciti di casa per fare un giro nel quartiere nella speranza di rientrare a casa con un ricco bottino di dolciumi e caramelle.

Nel bel mezzo della serata, però, la piccola si sarebbe trovata, involontariamente e senza che nessuno se ne accorgesse, al centro di una sparatoria. Mentre camminava insieme ai genitori, infatti, la piccolina è stata colpita da un proiettile che l’ha raggiunta alla nuca, facendola stramazzare a terra in gravissime condizioni. Si tratta dell’ennesimo episodio di violenza legata alle armi, piaga della città di Chicago.

Ricoverata in ospedale: è grave

Le condizioni della bimba, travestita da ape, sono gravissime e preoccupanti. Subito dopo la sparatoria sono stati allertati i soccorsi che sono giunti sul posto e hanno tentato di rianimare la vittima per poi procedere con il trasporto in ospedale. Al momento non sono noti i dettagli delle sue condizioni, ma il quadro clinico sarebbe gravissimo. Non è chiaro, almeno per ora, chi abbia aperto il fuoco e perché lo abbia fatto.

Contents.media
Ultima ora