×

Estrema destra in Polonia, in migliaia in marcia a Varsavia

Impressionante raduno dell'estrema destra in Polonia. Slogan razzisti e antisemiti, bandiere dell'Ue bruciate e petardi per le strade di Varsavia.

estrema destra polonia
estrema destra polonia

Le strade del centro di Varsavia si sono tinte d’estremismo. Decine di migliaia di attivisti dell’estrema destra della Polonia si son riuniti l’11 novembre per marciare insieme in occasione della Festa dell’Indipendenza. È il decimo anno consecutivo che organizzazioni nazionaliste dell’estrema destra polacca invitano i militanti a unirsi in corteo per le strade di Varsavia.

Estrema destra in Polonia contro l’Ue

Migliaia di estremisti hanno scandito slogan contro ebrei e omosessuali, incitando all’odio e alla violenza. Nel mirino anche l’Unione europea, di cui i militanti di estrema destra hanno bruciato numerose bandiere. Secondo la polizia polacca, il numero di presenze si aggirerebbe intorno alle 48mila persone, cifra che cresce esponenzialmente per gli organizzatori della manifestazione, che parlano di almeno 150mila partecipanti. Durante la marcia, i manifestanti hanno fatto esplodere diversi bengala e petardi.

Molti i simboli di richiamo al nazismo, dalle bandiere con il vessillo dei neonazisti polacchi a quelle con la croce celtica o la svastica.

In marcia a Varsavia anche esponenti del partito italiano di estrema destra, Forza Nuova. Tra gli slogan principali quelli che inneggiavano a “Dio e Patria”, “No all’Unione europea” e “No all’aborto per una Polonia cattolica”. Contemporaneamente alla marcia dell’estrema destra, si è svolta anche una contro manifestazione per la democrazia che ha visto riunite in piazza circa 10mila persone.

I venti dell’estrema destra che tirano in Polonia sono stati confermati anche dalle ultime elezioni politiche di ottobre. Il partito conservatore Diritto e Giustizia ha infatti ottenuto il 45 per cento delle preferenze elettorali, confermando così il posizionamento sempre più a destra della nazione polacca.

Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Irene Masala

Giornalista appassionata di geopolitica e politica internazionale, ha collaborato con agenzie stampa e testate online tra cui Notizie.it, Agenzia Nova, Osservatorio di Politica Internazionale, L'Indro, Termometro Politico, Osservatorio Diritti e Redattore Sociale.

Leggi anche