×

Accoltellato e ucciso il figlio dell’ex presidente tedesco Weizsäcker

Il figlio dell'ex presidente Weizsäcker è stato ucciso da un uomo che l'ha accoltellato alla fine di una sua conferenza.

Ucciso figlio Weizsäcker

Tragedia in una clinica tedesca dove Fritz von Weizsäcker, figlio dell’ex presidente della Germania, è stato accoltellato e ucciso. L’episodio si è verificato verso le 18:50 di ieri, martedì 19 novembre 2019.

Ucciso il figlio di Weizsäcker

Il medico aveva appena tenuto una conferenza sulle malattie al fegato all’ospedale Schlosspark nel quartiere berlinese di Charlottenburg. Ad un certo punto l’ha raggiunto un uomo armato di coltello che l’ha colpito causandogli una morte immediata. Inutili infatti i tentativi di salvarlo: le ferite riportate erano talmente gravi da aver fatto decretare il decesso sul posto.

La Polizia ha arrestato il presunto aggressore subito dopo l’omicidio. Si tratta di un 57enne presente tra i venti spettatori della conferenza. Diverse persone presenti l’hanno fermato, tra cui un poliziotto in borghese che ha cercato di intervenire in difesa del medico rimanendo a sua volta gravemente ferito.

Ancora ignoto il movente del delitto, su sui le forze dell’ordine stanno cercando di fare chiarezza.

Weizsaecker era a capo del Dipartimento di medicina interna I della Schlosspark-Klinik dal 2005. Era membro dell’Fdp e aveva lavorato e insegnato anche in Svizzera e negli Usa. Il capo del partito Christian Lindner ha espresso il suo dolore e cordoglio per l’amico brutalmente scomparso, definendolo un medico appassionato e una brava persona. “Ancora una volta ci chiediamo in che tipo di mondo viviamo“, ha aggiunto.

Suo padre, Richard von Weizsaecker, morto nel gennaio 2015, fu sindaco di Berlino fra il 1981 e il 1984 e Presidente della Repubblica Federale fra il 1984 e il 1994. Viene considerato una delle maggiori figure politiche della Germania del dopoguerra.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Leggi anche