×

Ragazza violentata a Londra da due italiani: condanna a 7 anni e mezzo

Ragazza violentata a Londra da due italiani, che avevano ripreso le immagini dello stupro. Ora i due sono stati condannati

ragazza violentata a Londra da due italiani
ragazza violentata a Londra da due italiani

Una violenza macabra e bestiale, un gesto meschino, disumano e atroce, che fa ribrezzo solo a pensarci. Finalmente un po’ di giustizia per la ragazza violentata a Londra da due italiani, ai quali è stata confermata la condanna. I due dovranno scontare una pena detentiva pari a 7 anni e mezzo. Stando a quanto emerso dal processo, il 26enne Lorenzo Costanzo e Ferdinando Orlando, di un anno più giovane, stavano trascorrendo una serata all’insegna di musica e ballo al Toy Room ad Argyll Street. Era il 26 febbraio 2017: i due, dopo aver incontrato la 23enne sulla pista da ballo, hanno iniziato a baciarla. Da quel momento l’inizio di un incubo.

Ragazza violentata a Londra da due italiani

La giovane era visibilmente ubriaca. La conferma è arrivata dalle telecamere di videosorveglianza.

Dopo le prime avances, i due italiani hanno portato la ragazza in uno sgabuzzino, dove è stata violentata. Ad aggravare ulteriormente una vicenda in sé estremamente riprovevole, il fatto che i ragazzi abbiano filmato lo stupro con un cellulare. Dopo circa 6 minuti, i due sono usciti con la ragazza tra le braccia e l’hanno abbandonata in bagno. Le telecamere, successivamente, hanno ripreso Lorenzo e Ferdinando correre per le scale del locale, scambiandosi gesti d’intensa e persino battendosi il cinque. Non è mancato l’abbraccio tra i due, i quali con becero orgoglio hanno ammirato la loro bestiale impresa dal proprio telefono. Incastrati dalle telecamere, gli italiani hanno sempre dichiarato la propria innocenza: a loro detta, il rapporto era consenziente.

È stata una coppia francese a ritrovare la 23enne.

Arrivata a casa, la sua coinquilina ha subito allertato i soccorsi, visto il visibile stato di shock in cui la giovane versava. In ospedale è stata operata per le lesioni riportate.

ragazza violentata a Londra da due italiani

Ferdinando e Lorenzo speravano forse di averla fatta franca, sottraendosi alla giustizia britannica. Dopo oltre un anno dal loro rientro in patria, il 25enne è stato arrestato all’aeroporto londinese di Heathrow. Il giovane era giunto nella capitale inglese per seguire una partita di calcio. Era marzo 2018. Dopo l’arresto e le accuse a carico del 25enne, l’altro ragazzo ha contattato la polizia inglese e concordato il suo rientro nel Regno Unito, dove a sua volta è stato condannato ed è finito dietro le sbarre.

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Asia Angaroni

Nata a Varese, classe 1996, è laureata in Comunicazione. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche