×

Sparatoria in una scuola in Usa: agente apre il fuoco contro 17enne

Un ragazzo di 17 anni è rimasto ferito in una sparatoria all'interno di una scuola superiore in Usa: a sparare è stata una guardia giurata.

sparatoria scuola usa
sparatoria scuola usa

Una guardia armata ha aperto il fuoco nei pressi di una scuola superiore in Usa: nella sparatoria è stato colpito un ragazzo di 17 anni. L’episodio si è verificato nelle ultime ore presso la scuola superiore Waukesha South High School di Waukesha, in Wisconsin. Il ragazzo ferito è stato subito soccorso dal personale medico: le sue condizioni sono stabili. Da quanto si apprende, il giovanissimo si era recato all’interno dell’istituto armato di pistola. Dopo essere stato invitato a deporre l’arma dagli agenti della sicurezza, il 17enne aveva invece puntato la pistola contro la guardia. Tuttavia, prima che potesse sparare è stato neutralizzato dalla guardia stessa.


Usa, sparatoria in una scuola

Ennesima sparatoria in una scuola superiore di Waukesha, in Wisconsin, Usa. Un ragazzo di 17 anni era stato fermato da una guardia armata dopo aver scoperto che il giovane possedeva una pistola.

A tradire l’amico era stato un compagno che aveva avvisato gli agenti dell’arma. Il 17enne è stato intimato a deporre l’arma, ma non ha obbedito. Così, l’agente si è visto costretto ad aprire il fuoco contro il giovane che è stato freddato. L’episodio è accaduto lunedì 2 dicembre. Tutti gli insegnati e gli altri studenti, nel frattempo, si erano barricati nelle aule e avevano seguito le ormai consolidate procedure di sicurezza. Il ragazzo rimasto ferito è stato trasferito al pronto soccorso: le sue condizioni sarebbero stabili. Non ci sarebbero altre persone coinvolte.

Il racconto della Polizia

“Il sospettato – ha riferito Russell Jack, il capo della polizia – non si sarebbe tolto le mani dalle tasche e ha continuato a ignorare i comandi degli ufficiali. Per di più ha tolto la pistola dalla cintura e l’ha puntata contro di loro.

Un agente è stato costretto ad aprire il fuoco, colpendo il ragazzo”. Non si sa cosa sia successo in seguito. Alcuni ritengono che il ragazzo sia stato arrestato.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche