×

Incendio in un campo profughi a Lesbo: morta una donna

Condividi su Facebook

Tragedia al campo profughi di Lesbo dove un incendio è divampato da un container: morta una donna.

incendio campo porfughi

Una 27enne di nazionalità afghana è morta in un incendio divampato al campo profughi di Lesbo, in Grecia. L’incendio è avvenuto nella notte tra mercoledì e giovedì quando erano da poco passare le 2: le cause sono ancora ignote. Stando alle prime ricostruzioni, le fiamme sarebbero divampate da un container in cui la donna viveva con suo marito e i loro tre figli. Il 28enne e i bimbi sarebbero fuori pericolo.

Incendio nel campo profughi

Le fiamme sono divampate nel cuore della notte ed è stato subito chiara a tutti la gravità della situazione. I bambini di 5 e 2 anni e il più piccolo appena nato sono stati portati in salvo dal padre che ha perso però conoscenza prima di riuscire a recuperare la moglie e portarla lontano dall’incendio.

Stando a quanto riportato dai media locali la famiglia aveva origini afghane e per la donna non c’è stato nulla da fare: allo spegnimento delle fiamme il suo corpo è stato ritrovato senza vita. Il marito è stato trasportato in ospedale e ricoverato con gravi problemi respiratori. Secondo i medici le sue condizioni sono gravi ma non sarebbe in pericolo di vita.


Rogo circoscritto dai pompieri

I vigili del fuoco sono intervenuti rapidamente da una stazione vicina e hanno lavorato a lungo per spegnere le fiamme il più rapidamente possibile evitando così che si propagassero per tutto il complesso. Il campo ospita infatti 1324 rifugiati, tutti membri di gruppi vulnerabili. Per lo più si tratta infatti di famiglie con bambini anche molto piccoli.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche