×

Terremoto in Grecia: scossa M 5.0 a Creta

Condividi su Facebook

Fortissima scossa di terremoto in Grecia: trema l'isola di Creta. Tanta paura tra la popolazione.

terremoto creta

Una fortissima scossa di terremoto ha colpito questa notte l’isola di Creta, in Grecia. Stando alle prime informazioni si sarebbe trattato di un terremoto di magnitudo 5.0 registrato poco dopo le 3 ora locale (le 4 in italia, ndr). L’epicentro è stato individuato a largo della grande isola greca, ad una profondità di 20 km. Al momento non si segnalano danni a cose o persone, ma si attendono aggiornamenti sulla vicenda.

Terremoto in Grecia

Stando alle prime informazioni, la forte scossa avrebbe colpito l’isola sorprendendo la popolazione nel cuore della notte. Complice la forte intensità e la media profondità, infatti, il terremoto è stato chiaramente avvertito dalla popolazione che si è svegliata spaventatissima e si è riversata per le strade tentando di fuggire. Al momento non si hanno notizie di danni a edifici o strutture o di persone rimaste coinvolte. Le autorità locali, tuttavia, sono sul posto e si attendono ulteriori aggiornamenti.


Un’altra scossa M 5.4

Solo alcune ore prima la stessa zona era stata colpita da un altra evento sismica importante: alle 22.58 del 10 dicembre, infatti, la terra ha tremato a seguito di una scossa con epicentro in mare registrata a pochissimi chilometri da Creta, tra la Grecia e la Turchia. Molte segnalazioni sono giunte anche dall’area di Atene, ma anche in questo caso non sono stati segnalati danni a cose o persone. Gli esperti hanno classificato la scossa al grado 5.4 della scala Richter e hanno individuato l’ipocentro a 80 km di profondità.

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Antonella Ferrari

Nata in provincia di Lodi, classe 1995, è laureata in "Scienze Umanistiche per la Comunicazione" all’Università Statale di Milano. Collabora con Notizie.it.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.