×

Incendio in uno zoo in Germania, strage di animali: salvi sette gorilla

Condividi su Facebook

Almeno una decina di scimmie sono morte allo zoo di Krefeld, nella Germania occidentale, a causa di un incendio divampato la notte di Capodanno.

incendio-zoo-germania

Capodanno finito in tragedia a Krefeld, nell’ovest della Germania, dove una trentina di animali hanno perso la vita in un incendio divampato al’interno dello zoo cittadino nella notte tra il 31 dicembre ed il 1° gennaio. Nel rogo sono morte tra l’altro anche una decina di scimmie appartenenti a varie specie, ma sono stati sopraffatti dalle fiamme anche diversi esemplari di uccelli e pipistrelli. Al momento le autorità stanno ancora accertando la reale causa dell’incendio, anche se si fa sempre più largo l’ipotesi che esso sia stato innescato da una delle numerose lanterne cinesi lanciate in cielo la notte dell’ultimo dell’anno.

Incendio in uno zoo in Germania

Stando a quanto riportato da media tedeschi, le fiamme hanno ridotto in cenere l’area dello zoo nota come “Casa delle scimmie”, nella quale vivevano alcune specie di primati tra cui scimpanzé, oranghi, cebidi, scimmie scoiattolo e una coppia di gorilla anziani.

Soltanto due scimpanzé (di nome Bally e Limbo) si sono salvati dal rogo della Casa delle scimmie e attualmente sono ricoverati sotto sedazione anche se per fortuna non hanno riportato gravi ustioni.

Si è invece salvata al completo l’intera famiglia di sette gorilla che viveva in un recinto separato dalla Casa delle scimmie. Del gruppo fa anche parte il gorilla 19enne Kidogo, mascotte del giardino zoologico e celebre a Krefeld per la sua danza acrobatica sulla fune.

Le cause del rogo

Secondo le parole dell’investigatore di polizia Gerd Hoppmann risulta assai probabile che a scatenare l’incendio sia stata una delle tante lanterne cinesi lanciate nei cieli di Krefeld la notte di Capodanno. Nei dintorni dello zoo infatti le forze di polizia hanno ritrovato i resti di una decina di lanterne, attualmente illegali sul territorio tedesco.

A causa della loro estrema pericolosità (sono altamente infiammabili e possono viaggiare ad oltre un chilometro di distanza) le lanterne cinesi sono state vietate in Germania sin dal 2009.

Poche e lapidarie dichiarazioni ha invece voluto rilasciare il direttore dello zoo Wolfgang Dressen, che vestito a lutto davanti ai giornalisti ha affermato laconicamente: “È il giorno più triste nella storia dello zoo di Krefeld”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche