×

Partorisce in casa e mette il neonato in lavatrice: arrestata per omicidio

Condividi su Facebook

La donna aveva partorito in casa e per nascondere il fatto aveva messo il neonato nella lavatrice: ora è accusata di omicidio.

neonato lavatrice
neonato lavatrice

Tragedia in Russia: una donna ha partorito in casa e ha messo il neonato nella lavatrice. Il padre della piccola, non appena accortosi della situazione, ha avvertito i soccorsi, ma per la bimba non c’è stato nulla da fare. La tragedia è avvenuta nella città di Talitsa, nell’oblast di Sverdlovsk, non lontano da Ekaterinburg. La donna, invece, è ora accusata di omicidio. Secondo l’accusa, inoltre, la donna avrebbe indotto il parto in tempi prematuri per poi disfarsi della piccola. La protagonista, invece, sostiene che la bimba fosse già morta.


Partorisce e getta neonato in lavatrice

Nadezhda Zavialova è accusata di infanticidio: dopo aver partorito in modo prematuro, infatti, avrebbe tentato di disfarsi del neonato mettendolo in lavatrice. Secondo quanto ha riferito la donna, però, la piccola era già morta nel momento in cui ha agito.

Tuttavia, rimangono da chiarire i motivi del gesto folle della neo mamma. Nel momento in cui il padre della piccola, all’alba del giorno seguente, si è accorto di quanto accaduto ha immediatamente allertato i soccorsi. Per la piccola, però, era già troppo tardi. Sul posto sono intervenute le ambulanze e il personale di soccorso che non ha potuto che constatare la morte della neonata. La donna, invece, è stata sottoposta a un fermo e dovrà rispondere del reato di infanticidio.

Già madre di 3 figli, Nadechda è sempre stata descritta come una mamma amorevole e premurosa. “Nadezhda è una madre premurosa e una gran lavoratrice – ha detto un’amica -. Non c’era motivo di uccidere il bambino, e in modo così crudele“. Le autorità hanno disposto l’autopsia sul corpo della piccola per stabilire le cause della morte e soprattutto se fosse viva o meno nel momento del parto.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:

1
Scrivi un commento

1000
1 Discussioni
0 Risposte alle discussioni
0 Follower
 
Commenti con più reazioni
Discussioni più accese
1 Commentatori
più recenti più vecchi
Rosa santorsa

Ma dove siamo arrivati, masi impazzisce davvero un po tutti.


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche