×

Neonato morto nel Regno Unito: violentemente scosso dal padre 22enne

Condividi su Facebook

Un neonato di 11 settimane è morto nel Regno Unito dopo essere stato scosso con violenza dal padre 22enne perché non la smetteva di piangere.

neonato-scosso-morto

Tragedia nel Regno Unito, dove un neonato di appena 11 settimane di vita è morto dopo essere stato violentemente scosso dal padre 22enne mentre la madre era fuori casa. A seguito del trauma, il bambino avrebbe riportato svariate lesioni fisiche e cerebrali che ne hanno irrimediabilmente compromesso le funzioni vitali in quella che i medici definiscono convenzionalmente sindrome del bambino scosso. Attualmente l’uomo si trova in carcere dove dovrà scontare una pena di nove anni.

Morto neonato scosso nel Regno Unito

Stando a quanto riportato dalla stampa locale il corpo ormai privo di vita del bambino sarebbe stato scoperto dalla madre, tornata immediatamente a casa a seguito di una telefonata del compagno in cui affermava che il figlio non stava bene e aveva smesso di respirare. Già in precedenza durante la giornata il padre aveva affermato che il bambino era difficile da gestire, effettuando numerose chiamate alla donna per informarla della situazione.


Una volta giunta in ospedale tuttavia i medici non hanno potuto fare nient’altro che constatare la morte dei piccolo, sottolineando come lo scuotimento abbia provocato sul suo corpo danni paragonabili a quelli di un incidente stradale.

La paternità non voluta

Le indagini aperte dalla polizia dell’Oxfordshire hanno in breve tempo condotto al padre come autore della morte di bambino.

L’uomo ha infatti successivamente ammesso di aver scosso il figlio con violenza perché esasperato dal suo continuo piangere e confessando di non essersi mai sentito pronto per la paternità.

La madre ha poi raccontato agli agenti del tradimento perpetrato dal compagno quando lei era incinta, spiegando tuttavia di averlo poi perdonato soltanto per il bene del bambino. Fin dalla nascita del figlio l’uomo si era dimostrato un padre premuroso e nulla avrebbe potuto far immaginare un simile gesto da parte sua.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche