×

Terremoto al confine tra Iran e Turchia: scossa di magnitudo 5.7

Condividi su Facebook

Una scossa di terremoto è stata registrata nel nordovest dell'Iran, al confine con la Turchia: al momento si contano 7 vittime e alcuni dispersi

terremoto filippine

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.7 è stata registrata nel nordovest dell’Iran, al confine con la Turchia. Al momento si contano 7 vittime, tra cui bambini, ma anche feriti e alcuni dispersi. Si teme la presenza di persone sotto le macerie.

Scossa di terremoto tra Iran e Turchia

In base a quanto riferito dall’Istituto geofisico Usa, Usgs, l’epicentro del sisma è stato localizzato a 25 km a sudest della città turca di Saray, vicino al villaggio di Habash-e Olya, ad una profondità di 6,4 chilometri. Una scossa di magnitudo 5.7 che è stata registrata oggi nel nordovest dell’Iran, al confine con la Turchia e che ha portato, purtroppo, alla morte di 7 persone, tra cui anche dei bambini, nella provincia turca di Van.

A darne conferma è stato il ministro degli Interni, Suleyman Soylu, che ha specificato che 4 bambini e 3 adulti sono morti in seguito al crollo di alcune case nella provincia di Van, nell’est del Paese, non lontano dal confine con l’Iran.

Per quanto riguarda i feriti, in Turchia, cinque persone sono state trasportate in ospedale, ma si teme che altre persone siano rimaste intrappolate sotto le macerie. Proprio per questo motivo, come riferito dal ministro dell’Interno turco Suleyman Soylu, citato dall’Anadolu, si continua a scavare in quanto risultano delle persone disperse sotto le macerie. Per quanto riguarda il lato Iran, invece, al momento si rilevano lievi danni e 25 feriti. Sono diversi, inoltre, gli edifici che hanno subito danni nella zona al confine del terremoto e nel frattempo verranno svolte altre verifiche per accertare che non ci siano altre vittime.

Scrivi un commento

1000

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.