×

Coronavirus, nave da crociera in quarantena: morto un passeggero positivo

Condividi su Facebook

Sulla nave da crociera Grand Princess è morto un passeggero a causa del Coronavirus: bloccata a San Francisco in quarantena.

Una nave in quarantena per il Coronavirus
A San Francisco nave da crociera in quarantena per presenza Coronavirus a bordo.

La nave da crociera Grand Princess, di ritorno dal Messico, è stata messa in quarantena dopo la conferma di un caso di Coronavirus a bordo. Bloccata a San Francisco, sono iniziati i controlli sanitari su tutti i 3.500 passeggeri a bordo.

Nave in quarantena per Coronavirus

Sulla Grand Princess a scatenare il panico è stata la morte di un 71enne risultato positivo al Coronavirus: primo caso fatale in California. Il Governatore dello Stato, Gavin Newsom, ha spiegato che la decisione di bloccare il rientro della nave di rotta dalle Hawaii è stata una scelta obbligata.

Diversi membri dell’equipaggio e passeggeri hanno infatti cominciato a sviluppare sintomi riconducibili ad un possibile contagio. Fra le persone a bordo, 62 sono state isolate nelle loro cabine per essere sottoposte ai test del caso. I sospetti contagiati dal virus sarebbero 11 turisti e 10 dipendenti della nave da crociera.

La nave sorella della Diamond Princess

La Grand Princess fa parte della flotta Princess Cruises, la compagnia proprietaria della nota Diamond Princess, bloccata in Giappone a causa dell’epidemia di Coronavirus diffusa a bordo. Domenica 1 marzo 2020 le autorità giapponesi hanno fatto scendere passeggeri ed equipaggio, facendo rimpatriare anche il capitano italiano Gennaro Arma.

Coronavirus a bordo

La presenza dell’epidemia sulle navi è una realtà, il rischio di farle attraccare diffondendo ulteriormente il virus, alto. Ad essere fermata è stata anche la Gnv Rhapsody, che ora si trova in quarantena a Genova dal 4 marzo 2020 per via di un passeggero risultato positivo al Coronavirus. A bordo della nave lavoravano circa 50 persone, sulle quali si stanno svolgendo le indagini mediche del caso.

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Cecilia Lidya Casadei

Nata a Milano il 14 dicembre 1988, ha studiato Scienze Linguistiche per l'Informazione e Comunicazione. Appassionata di lingue straniere e giornalismo, ha collaborato con Focus Domande&Risposte, Nanopress, I Nostri Amici Cavalli, The Reiner magazine. Le sue grandi passioni sono il fitness e l'equitazione, lo spettacolo, i viaggi, la fotografia e la natura.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.