×

Coronavirus, la Gran Bretagna sconsiglia i viaggi non necessari in Italia

La Gran Bretagna, a causa dell'emergenza coronavirus, sconsiglia di viaggiare in Italia. Per chi rientra, inoltre, è previsto un periodo di quarantena

coronavirus gran bretagna
coronavirus gran bretagna

Anche la Gran Bretagna, dopo molti altri Stati europei e nel mondo, sconsiglia ai suoi cittadini di intraprendere viaggi in Italia. Il governo inglese, infatti, di fronte alle misure stringenti introdotte dal Dpcm del governo, ha limitato gli spostamenti dei suoi cittadini.

Sono saliti i decessi all’interno dello Stato, ma non sono ancora state adottate misure restrittive per scuole, lavoro e attività sociali.

Coronavirus Gran Bretagna

Dal Foreign Office e dal governo della Gran Bretagna arrivano nuove indicazioni sull’emergenza coronavirus: sono stati sconsigliati i viaggi e gli spostamenti non necessari in Italia.

La nostra penisola, infatti, è diventata il secondo Stato al mondo per numero di morti e questo spaventa i cittadini del mondo. Inoltre, chiunque dal Regno Unito rientri da tutta l’Italia, verrà sottoposto a un periodo di quarantena obbligatoria anche qualora non presenti sintomi sospetti.

La Gran Bretagna, si legge nel comunicato “sconsiglia tutti i viaggi, tranne quelli essenziali, in Italia, a causa del coronavirus e in linea con vari controlli e restrizioni imposte dalle autorità italiane il 9 marzo”.

Limitazioni per l’Italia

Misure simili sono arrivate anche dall’Austria, dove dal ministero degli Esteri di Vienna hanno invitato gli austriaci a ritornare nel proprio Paese. Malta, invece, ha sospeso i collegamenti aerei e marittimi con l’Italia, come annunciato dal premier Robert Abela. Anche il Marocco ha sospeso i voli da e per l’Italia: il comunicato è giunto nella mattinata di martedì 10 marzo.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora