×

Coronavirus Wuhan, ultimo paziente dimesso dall’ospedale: grande festa

A Wuhan, dopo 70 giorni dall'inizio dell'epidemia di coronavirus, si festeggia: l'ultimo paziente è stato dimesso dall'ospedale.

coronavirus wuhan ultimo paziente dimesso
coronavirus wuhan ultimo paziente dimesso

Grande festa a Wuhan, in Cina, dove anche l’ultimo paziente ricoverato in ospedale a causa del coronavirus è stato dimesso: il Paese sembra aver sconfitto la malattia. Gradualmente si cerca di riprendere la routine quotidiana, mentre le strade della città vedono le prime persone uscire dalle loro abitazioni.

Sono passato 70 giorni dall’inizio dell’epidemia nella regione dell’Hubei e i contagi sono sempre in diminuzione.

Coronavirus Wuhan, ultimo paziente dimesso

Il presidente cinese Xi Jinping ha annunciato, durante la sua visita a Wuhan, che anche l’ultimo paziente contagiato da coronavirus è stato dimesso dall’ospedale.

Una notizia che ha donato speranza alla popolazione, unita al continuo calo del numero dei contagi. Nella giornata del 10 marzo, infatti, sono stati segnalati 19 nuovi casi positivi e 17 vittime: il dato è il più basso dall’inizio dell’epidemia. Il modello di contenimento del virus adottato dalle autorità cinesi ha dato i suoi primi risultati.

In un video diffuso sui social si vedono quindi i medici giunti da ogni parte della Cina festeggiare i risultati raggiunti.

Durante la sua visita, inoltre, il presidente cinese ha ricordato come “una vittoria a Wuhan è una vittoria per l’Hubei e una vittoria in Hubei è una vittoria per la Cina”. Gli ospedali realizzati per contenere i numeri del contagio e assistere il crescente numero dei pazienti infetti sono stati quasi tutti chiusi. Si va verso il ritorno alla normalità.

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.


Contatti:
4 Commenti
più vecchi
più recenti
Inline Feedbacks
View all comments
Ana Valeria Seretan
11 Marzo 2020 09:12

Bravi medici, infermieri siete stati degli eroi….?

dc335 corrotto con cell e minacc
11 Marzo 2020 11:48

in bocca al lupo

Gino
12 Marzo 2020 06:40

Maledetti untori , adesso venire in Italia ad aiutare quelli che avete infettato

Sonia
15 Marzo 2020 20:43
Risponde a  Gino

Che ignoranza, solo a questa non esiste cura


Contatti:
Laura Pellegrini

Nata a Verona, classe 1998, studentessa universitaria presso la facoltà di "Comunicazione e Società". Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per L'Arena.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora