×

Coronavirus Parigi, fuga di massa: stazioni affollate prima del lockdown

Prima che scatti il lockdown in Francia centinaia di persone tentano di lasciare la capitale: le stazioni dei treni registrano una fuga di massa.

coronavirus parigi
coronavirus parigi

Allarme coronavirus anche in Francia a poche ore dal lockdown: centinaia di persone stanno cercando la fuga dalla stazione di Parigi per lasciare la capitale. Scatta a mezzogiorno del 17 marzo il blocco degli spostamenti oltralpe: si potrà muoversi soltanto per giustificati motivi e tramite un’autocertificazione.

Per i trasgressori sono previste multe fino a 135 euro. Particolarmente affollata, nella mattinata di martedì, è la stazione di Montparnasse.

Coronavirus, fuga da Parigi

Stazione ferroviarie affollate a Parigi: molti tentano di lasciare la capitale francese prima dell’entrata in vigore delle misure del blocco della circolazione, previsto a mezzogiorno e annunciato nella serata di lunedì da Macron, per arginare la diffusione del coronavirus.

Una situazione simile a quella verificatasi a Milano nella notte in cui venne varato il decreto di contenimento limitato alla Lombardia.

Molti residenti dell’Ile-de-France si sono messi in fila nelle stazioni per lasciare la capitale francese il prima possibile, ma il risultato è quello di assembramenti potrebbero favorire il contagio. Al contrario, il traffico automobilistico nell’area è contenuto rispetto a un normale martedì mattina.

Macron ha annunciato nella serata di lunedì 16 marzo il lockdown della Francia che scatta a mezzogiorno di martedì 17 marzo. Non si potrà uscire di casa se non per comprovati motivi di lavoro o di necessità, come il modello italiano. La parola d’ordine, annunciata dal presidente e ribadita dal ministro dell’Interno Castaner, è “restare a casa” per almeno 15 giorni.

Contents.media
Ultima ora