×

Terremoto in Slovenia, scossa di 3,4 gradi vicino al confine italiano

Una scossa di terremoto di 3,4 gradi della scala Richter è stata registrata in Slovenia nella giornata del 3 aprile, vicino al confine con l'Italia.

terremoto slovenia e1585934277981 768x497

Nella giornata del 3 aprile una scossa di terremoto di 3,4 gradi della scala Richter è stata registrata in Slovenia, vicino al confine con l’Italia. Stando ai dati analizzati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia l’epicentro del sisma è situato nella località slovena di Lome, a qualche decina di chilometri dal Friuli-Venezia Giulia, mentre l’ipocentro è a 5 chilometri di profondità.

Al momento non si segnalano danni a cose o persone anche se la scossa è stata distintamente avvertita nel Nord Est d’Italia.

Terremoto in Slovenia

Il terremoto è avvenuto alle ore 18:16 e secondo numerose testimonianze la scossa sarebbe stata avvertita anche nelle città di Gorizia e Trieste. Dalle rispettive località, l’epicentro è infatti distante soltanto una cinquantina di chilometri rendendo di fatto la scossa distintamente avvertibile.

Attualmente non sono note informazioni su eventuali feriti o danneggiamenti anche se le autorità locali sono al lavoro per capire se ci sono state o meno conseguenze dirette del sisma.

La scossa dello scorso 22 marzo

L’evento sismico di oggi richiama quello avvenuto il 22 marzo scorso sul confine tra la Slovenia e la Croazia che ha provocato diversi danni soprattutto nella città di Zagabria. In quel caso le scosse furono due, rispettivamente di 5,3 e 4,9 gradi della scala Richer con un ipocentro situato a una decina di chilometri di profondità.

Contents.media
Ultima ora