×

Coronavirus, muore a Bali dopo aver festeggiato 25 anni di carriera

Condividi su Facebook

A Bali muore di coronavirus mentre festeggia i suoi 25 anni di carriera. Il marito di Kimberley: "In Inghilterra si sarebbe salvata".

coronavirus Bali

Kimberley Finlayson è morta a Balim stroncata dal coronavirus. La donna aveva da poco festeggiato i suoi 25 anni di carriera e stava per concludere un affare importante per la sua azienda fondata con il marito. Quest’ultimo è convinto che nel Regno Unito si sarebbe salvata.

Anche un italiano è stato stroncato dal covid-19 sull’isola indonesiana.

Coronavirus, muore a Bali dopo l’anniversario

Kimberley Finlayson, originaria dell’Hertfordshire, ha detto addio a suo marito a 52 anni durante la sua vacanza a Bali. La donna, affetta da patologie pregresse e con due operazioni di emergenza alle spalle, è morta in un ospedale governativo indonesiano.

La famiglia si trovava riunita a Bali per festeggiare i 25 anni d’attività di un’azienda operante nel settore dell’odontoiatria che di lì a poco avrebbe concluso un affare importante estendendosi.

Lucida fino alla fine, Kimberley ha detto addio alla sua famiglia. Oggi suo marito Ken Finlayson ed i suoi quattro figli si ritengono “assolutamente devastati” dalla perdita. Il marito la ricorda una donna “forte, leale e coraggiosa” sia in casa che sul lavoro.

Gli errori a Bali

Secondo Ken sono stati compiuti dei grandi errori. Molto probabilmente, come lui ha dichiarato alla BBC, non sarebbero stati commessi se la donna si fosse curata nel Regno Unito.

La lezione che il popolo britannico deve capire – spiega Ken- è che se vai in questi posti le persone hanno davvero un buon animo, ma stai rinunciando a quel livello di assistenza che ti aspetteresti”. Insomma, per Ken le cose sarebbero andate diversamente se Kimberley si fosse curata in Inghilterra: “Sono stati commessi degli errori- continua il marito di Kimberley -. Se ciò fosse accaduto al Barnet Hospital, credo che il nostro grande sistema sanitario avrebbe salvato Kimberley“.

Finalyson è risultato negativo per il virus, soprattutto in un momento in cui l’Inghilterra registra sempre più casi di positivi colpiti dal Covid-19, tra cui anche il principe Carlo guarito in una settimana.

Sempre a Bali, a 73 anni è morto anche un italiano Diego d’Ignazio stroncato sempre dal coronavirus. L’uomo d’origine abruzzese è stato colpito da una forte polmonite.

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali. Ha studiato canto e pianoforte, incidendo un album e partecipando a premi nazionali come il Premio Mia Martini. Appassionata di spettacolo, televisione e musica italiana, da anni segue il Festival di Sanremo nonché manifestazioni sul territorio concernenti le arti visive.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Annalibera Di Martino

Vive a Castellammare di Stabia in provincia di Napoli. Ha una laurea in arti visive, musica e spettacolo, un master in giornalismo e comunicazione ed uno in organizzazione e promozione di Festival ed eventi musicali. Ha studiato canto e pianoforte, incidendo un album e partecipando a premi nazionali come il Premio Mia Martini. Appassionata di spettacolo, televisione e musica italiana, da anni segue il Festival di Sanremo nonché manifestazioni sul territorio concernenti le arti visive.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.