×

Coronavirus Usa, Trump pubblica un decreto per aiutare l’Italia: le misure

Trump ha firmato un decreto per aiutare l'Italia, mentre il bilancio di morti e contagi da coronavirus negli Usa si aggrava.

coronavirus usa trump italia
coronavirus usa trump italia

Mentre il bilancio di morti e contagiati da coronavirus negli Usa si aggrava, il presidente americano Donald Trump ha firmato un decreto per aiutare l’Italia. Il memorandum fa riferimento all’Italia come uno degli “alleati più stretti e di vecchia data” degli Stati Uniti.

Un Paese duramente colpito dall’epidemia, che ha segnato oltre 18 mila morti, e il cui sistema sanitario – si legge – è vicino al collasso. L’economia italiana, secondo il decreto,rischia di cadere in una profonda recessione.

“Anche se la priorità del governo americano è prima di tutto nei confronti degli americani – specifica il memorandum -, andare in aiuto dell’Italia aiuterà a combattere l’epidemia del coronavirus e mitigare l’impatto della crisi, dimostrando allo stesso tempo la leadership americana di fronte alle campagne di disinformazione cinesi e russe”.

Coronavirus Usa, Trump aiuta l’Italia

Stando ai dati diffusi dalla Johns Hopkins, i casi di coronavirus negli Stati Uniti sono oltre mezzo milione. I morti, invece, sono più di 18 mila.

Una situazione senza precedenti, che ogni giorno reca al Paese un danno enorme e gli conferisce il triste primato di decessi in 24 ore. Nonostante questo, il presidente americano Trump ha deciso di firmare un decreto di aiuti per l’Italia.

L’obbiettivo, oltre ad aiutare un alleato di vecchia data, è quello di ridurre il rischio di re-infezione dall’Europa agli Stati Uniti e di tutelare le catene di approvvigionamento essenziali.

L’economia del Paese, si legge nel memorandum, rischia di cadere in recessione. L’amministrazione americana, quindi, è autorizzata a sostenere la ripresa economica italiana.

Infine, nel memorandum è previsto l’invio di apparecchiature e forniture mediche. Inoltre, il personale militare americano aiuterà l’Italia nella costruzione di ospedali da campo, nel trasporto di carburante e alimentari e nei servizi di telemedicina.

Contents.media
Ultima ora