×

Coronavirus, anziano si reca ogni giorno a trovare la moglie malata

Negli Usa un anziano di 85 anni va ogni giorno dalla moglie malata di Alzheimer, parlandole dalla finestra a causa delle restrizioni anti coronavirus.

coronavirus-anziano-moglie

È diventata virale negli Stati Uniti la storia dell’anziano 85enne Robert Barber, che da quando è iniziata l’emergenza coronavirus si reca ogni giorno a trovare la moglie malata d’Alzheimer parlandole dalla finestra a causa delle restrizioni imposte dal lockdown.

Da quanto è iniziata la quarantena imposta dai governi di tutto il mondo, le case di riposo sono state le prime strutture ad imporre una stretta sulle visite dei familiari, imponendo un rigido protocollo che tuttavia in questo caso il signor Barber riesce ad aggirare per il bene dell’amata moglie.

Coronavirus, anziano va a trovare la moglie

La moglie dell’uomo, l’80enne Lauren Barber, venne mandata nella casa di riposo Atria Guilderland lo scorso anno, dopo che iniziarono a manifestarsi in lei i primi sintomi della malattia di Alzheimer. Nonostante la distanza dal marito e l’attuale situazione di isolamento sanitario, la donna non è mai stata lasciata sola e attualmente il marito (ex capo dei Vigili del Fuoco di Albany, nello stato di New York) va ogni giorno a trovarla limitandosi a parlarle dalla finestra della sua camera.

In uno di questi ultimi incontri era presente anche la nipote Alicia Barber, che ha approfittato del momento per girare un video che ha poi pubblicato sul proprio canale di TikTok e che in breve tempo ha raggiunto oltre 4 milioini di visualizzazioni. Nel video si può vedere l’85enne rassicurare la moglie, spiegandole: “Anch’io vorrei stare con te, ma non possiamo a causa della malattia. C’è un nuovo virus in circolazione, per questo tutti usano la mascherina e devono stare lontano dagli altri. Per ora questo è il massimo che possiamo fare. Sentendo la moglie piangere, l’uomo le promette che potrà rivederlo quando finirà l’emergenza: “Ci rivedremo, non piangere Lauren. Sarai felice di rivedermi”.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora