×

Coronavirus, Usa ferma produzione di carne

Condividi su Facebook

Calo della richiesta e dipendenti positivi al coronavirus: negli Usa chiudono alcuni stabilimenti di produzione di carne.

coronavirus usa produzione carne

Gli Usa hanno preso una decisione piuttosto drastica: fermare la produzione degli stabilimenti di carne. Il coronavirus sta infatti mettendo sempre più in ginocchio questo settore. In base a quanto riportato sul Washington Post, il calo attuale della produzione è almeno del 25% e nelle prossime settimane la situazione è destinata a peggiorare.

Per questa ragione, sempre secondo il celebre quotidiano statunitense, due delle sette maggiori strutture del settore, JBS e National Beef, hanno comunicato che chiuderanno temporaneamente uno stabilimento ciascuno. In entrambe sono stati registrati dei casi di positività al Covid-19 tra i dipendenti.

Soltanto qualche giorno prima la Smithfield Foods, il più grande produttore di carne di maiale del Paese, aveva deciso di cessare l’attività. Il suo principale impianto di lavorazione del Paese, situato a Sioux Falls in South Dakota, ha chiuso i battenti dopo che su 3.700 impiegati, oltre 200 erano risultati positivi al coronavirus.

Coronavirus, Usa ferma produzione di carne

Il Cfo del gruppo, Ken Sullivan, ha fatto capire la sua preoccupazione.

“La chiusura obbligata dell’impianto” ha detto Sullivan “unita a quella di un numero sempre più alto di crescite di altre fabbriche in tutto il Paese, sta spingendo gli Usa pericolosamente vicino al limite in quanto a fornitura di carne. E’ impossibile mantenere le scorte nei nostri punti vendita se gli stabilimenti sono fermi”.

Con la chiusura della maggior parte dei ristoranti, ha spiegato John Bormann, responsabile delle vendite per JBS, “all’improvviso il 23 % degli animali non viene acquistato.

Questo perché il servizio di ristorazione è andato”. Questa decisione andrà inevitabilmente a ripercuotersi su milioni di cittadini americani. Presto, infatti, la carne potrebbe non essere più a disposizione nei supermercati del Paese.

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Alberto Pastori

Nato a Magenta (MI), classe 1984, è laureato in Teoria e Metodi per la Comunicazione presso l'Università Statale di Milano. Prima di collaborare con Notizie.it, ha scritto per ChiliTV, That's All Trends e Ultima Voce.

Leggi anche

Contents.media