×

Dubai, spesa una volta ogni 3 giorni e polizia con caschi termoscanner

In seguito alle nuove misure restrittive nell'emirato di Dubai sarà possibile fare la spesa solo una volta ogni tre giorni.

coronavirus a dubai

Tra i paesi al mondo in cui il lockdown risulta particolarmente rigoroso si annovera sicuramente l’emirato di Dubai. Nel corso delle ultime ore, infatti, sono state annunciate delle nuove misure restrittive per quanto concerne i permessi di uscire di casa per l’acquisto di beni di prima necessità.

Il lockdown nell’emirato di Dubai

In base a quanto riportato dell’emittente satellitare al Arabiya, le autorità dell’emirato di Dubai hanno deciso di limitare i permessi per uscire di casa per l’acquisto di beni di prima necessità come cibo oppure recarsi in farmacia.

D’ora in poi, infatti, sarà possibile fare la spesa solamente una volta ogni tre giorni.

Per quanto riguardo i prelievi di denaro, sia agli sportelli che tramite bancomat, invece, sarà possibile effettuare questa operazione solamente una volta ogni cinque giorni. Anche per fare le visite mediche bisogna ottenere l’approvazione da parte delle autorità, dato che è possibile farle solamente in caso di emergenza.

Al fine di evitare la diffusione del virus, inoltre, i poliziotti di Dubai sono stati dotati di caschi con termoscanner grazie ai quali è possibile individuare i soggetti con febbre superiore ai 37 gradi e mezzo. Questi elmi con termoscanner saranno distribuiti a breve anche a paramedici e altri dipendenti dei servizi essenziali. Proprio qualche giorno fa era stato reso noto un video al rallentatore su Instagram in cui si vede il tenente Gen Dhahi Khalfan Tamim, vicedirettore della sicurezza generale a Dubai, mostrare le modalità di funzionamento di questo casco.

Contents.media
Ultima ora