×

Giornalista in diretta senza notare il marito nudo sotto la doccia

Un imbarazzante fatto vede coinvolta una giornalista californiana e suo marito che, nudo in doccia, è finito in diretta televisiva.

Giornalista tv in onda, il marito nudo in doccia
La giornalista californiana Melinda Meza è andata in onda mentre il marito era nudo, in doccia.

Una giornalista americana si è mostrata in diretta televisiva mentre suo marito era nudo in doccia. L’imbarazzante accaduto è stato, purtroppo, diffuso al momento senza che nessuno se ne accorgesse. Il video è andato in onda su di una televisione locale in California, ma in men che non si dica diversi spettatori hanno notato l’intruso.

Giornalista live col marito nudo

La corrispondente KCRA 3 Melinda Meza è una famosa giornalista a Sacramento, California: di solito lavora sulla contea di Joaquin, dove si occupa delle notizie regionali.

Durante il lockdown per via del Coronavirus, oggetto di accorate manifestazioni in questi giorni, si è ritrovata a lavorare da casa facendo notiziari e tutorial in diretta video.

Durante uno di questi, in streaming dal suo bagno, si nota sullo sfondo una persona mentre sta facendo la doccia. Il marito di Melinda, Mike de Lambert, è accidentalmente finito in diretta tv, nudo.

L’oggetto del video, vista la particolare location, erano i migliori metodi per la messa in piega dei capelli durante la quarantena casalinga.

Il video è diventato virale

La coppia è sposata dal 2004, per questo motivo non ci sono dubbi di credere che la figura nel box doccia non sia de Lambert nella sua intimità. Diversi spettatori si sono riversati sul social network Twitter per riportare l’imbarazzante avvenimento, commentando con colorite frasi quali “Speriamo non sia davvero suo marito!” e “Come può lavorare se ha in casa tanto ben di Dio?”.

Il povero Mike era convinto di potersi fare una doccia senza interferire con la diretta della moglie, quando invece è andato in onda davanti a tantissime persone. I rischi, in fondo, erano prevedibili e potenzialmente evitabili scegliendo momenti differenti per svolgere entrambe le attività da casa. Il video, purtroppo per il malcapitato, ha fatto il giro del mondo dopo essere stato condiviso centinaia e passa di volte sui social network.

Contents.media
Ultima ora