×

Diciottenne resta incastrata nella lavatrice mentre gioca a nascondino

Negli Usa una diciottenne è rimasta incastrata nella lavatrice mentre giocava a nascondino. Sul posto i vigili del fuoco ed una risata!

diciottenne lavatrice

Negli Usa una diciottenne è rimasta incastrata nella lavatrice mentre giocava con i suoi cuginetti. Per liberarla sul posto sono arrivati i vigili del fuoco. Il video è stato postato sui social dalla zia: “Non fatelo!”. La vicenda è finita con una grossa risata in famiglia.

Diciottenne incastrata nella lavatrice

È successo in Virgina, precisamente nel Woodbridge, dove la diciottenne Amari Dancy, mentre giocava a nascondino con i cuginetti, è rimasta incastrata nella lavatrice. La ragazza, pensando di riuscire ad uscire facilmente, si è infilata nell’elettrodomestico, ma quando ha provato a liberarsi si è subito resa conto di essere rimasta incastrata. Quando ha capito di essere bloccata, ha chiamato i genitori, ma nemmeno loro sono riusciti a liberarla. Sul posto, in soccorso a Dancy sono arrivati i vigili del fuoco che, dopo qualche resistenza, sono riusciti a tirarla fuori.

La ragazza è rimasta illesa, anche se durante l’operazione ha accusato qualche dolore.

Il video sui social

Il video dell’accaduto è stato postato sui social dalla zia, nella speranza che possa essere d’insegnamento a coloro che hanno pensato di nascondersi anche solo per giocare, all’interno di una lavatrice.

Ci eravamo già nascosti sotto il letto e nell’armadio e non potevamo andare giù in cantina – ha raccontato la giovane –.Per questo ho pensato ‘Ok, mi nascondo nella lavatrice”.

Fortunatamente la vicenda è finita con una risata in famiglia che si è aggiunta tra i ricordi di una quarantena da coronavirus che anche gli americani si trovano ad affrontare per l’emergenza sanitaria.

Contents.media
Ultima ora