×

Coronavirus, in Finlandia inventano la maniglia “anti-contagio”

In Finlandia parte la sperimentazione per le maniglie anti-panico riciclate per contrastare la diffusione per il coronavirus.

coronavirus finlandia

Un’azienda in Finlandia per contrastare la diffusione da coronavirus ha inventato la maniglia anti-contagio. L’idea arriva da un’azienda di Helsinki che per evitare il contagio nei luoghi affollati ha già lanciato la sperimentazione dell’articolo fatto con plastica riciclata.

Coronavirus, dalla Finlandia la maniglia “anti-contagio”

Uno dei dubbi che attanaglia tutta l’Europa sulla fase 2 è sulla ripartenza. Ok si riparte, ma come? Una volta finito il lockdown bisogna mettere in atto misure di sicurezza per prevenire una seconda ondata di contagi per i grandi afflussi di persone nelle diverse città.

Per alcuni paesi resta ancora da sciogliere il nodo sull’istruzione, la stessa Italia ancora deve decidere se aprire o meno le strutture scolastiche, ma anche su come far spostare le persone negli aerei, ed in tutti i luoghi di aggregazione.

L’azienda Fortum, della Finlandia, per contrastare il contagio all’interno delle catene di vendita di ogni tipo (dagli alimentari all’abbigliamento) ha deciso di sperimentare delle maniglie anti contagio.

A Helsinki è partita la sperimentazione: si tratta di dispositivi fatti con plastica riciclata, capaci di aprire frigoriferi ed altri dispositivi senza utilizzare le mani.

L’idea della Fortum

Secondo un membro della Fortum, Jussi Mälkiä, queste maniglie stampate in 3D sarebbero l’opzione ideale per far spostare i cittadini con tranquillità. “Per aiutare a combattere il covid-19, abbiamo pensato di innovare quello che ci circonda – dichiara Jussi Mälkiä – aiutando le persone a svolgere le loro attività quotidiane in modo più sicuro.

Queste maniglie sono stampate in 3D e, se i test funzioneranno, siamo pronti alla produzione su vasta scala“.

Gli oggetti più “contagiosi”

Le maniglie sono tra gli oggetti elencati dal Centre of Disease Control and Prevention come più pericolosi per il contagio di coronavirus. Proprio sulle maniglie ed i tubi di appoggio dei mezzi pubblici c’è più probabilità che il virus resti attaccato. È stato dimostrato che il coronavirus resiste di più sulla plastica. Tra gli altri oggetti a rischio, anche le banconote e le penne.

Contents.media
Ultima ora