×

Coronavirus, sorelle gemelle morte a distanza di tre giorni

Condividi su Facebook

Due sorelle gemelle, Katy e Emma Davis, sono morte a distanza di tre giorni presso il Southampton General Hospital.

sorelle Katy e Emma Davis

Lutto nel Regno Unito dove due sorelle gemelle, Katy e Emma Davis di 37 anni, sono morte a distanza di tre giorni presso il Southampton General Hospital. Entrambe avevano contratto il coronavirus ed avevano patologie pregresse.

Le sorelle Katy e Emma Davis

In baso a quanto si evince dalla Bbc, Katy era un’infermiera e lavorava nel reparto di pediatria proprio del Southampton General Hospital. In prima linea nella lotta contro il Coronavirus, sia Katy che Emma Davis hanno contratto la malattia e sono decedute a tre giorni di distanza l’una dall’altra.

A dare la triste notizia è stata la sorella Zoe, che ha raccontato come le due sorelle vivessero assieme e che entrambe soffrissero di altre patologie.

Da un po’ di tempo avevano manifestato segni di malessere e una volta giunte all’ospedale erano risultate entrambe positive al Covid-19. “Dicevano sempre di essere venute al mondo insieme e che insieme se ne sarebbero andate“, ha detto Zoe Davis. Per poi aggiungere che “tutto quello che hanno sempre voluto fare era aiutare gli altri. Fin da quando erano giovani, facevano finta di essere medici e infermieri che si prendevano cura delle loro bambole”.

Paula Head, amministratore delegato dell’University Hospital di Southampton NHS Foundation Trust, ha inoltre dichiarato: “Katy è stata descritta dai suoi colleghi come un’infermiera a cui le persone vorrebbero assomigliare e che l’assistenza infermieristica non era solo un lavoro per lei. A nome di tutti, compresi i nostri pazienti e le comunità che serviamo, vorrei fare le nostre sincere condoglianze alla sua famiglia”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Leggi anche

Contents.media