×

Corea del Nord, avvistato treno di stato nel compound di Kim Jong-un

Un treno probabilmente appartenente a Kim Jong-un, la cui salute rimane in dubbio, è stato avvistato nella residenza del leader nordcoreano a Wonsan.

kim-jong-un

Emergono nuovi dettagli in merito alla sorte di Kim Jong-un, da alcuni giorni dato per morto o quantomeno in fin di vita da diverse testate internazionali tra cui l’americana Tmz. Quello che molto probabilmente è il treno presidenziale del leader nordcoreano sarebbe infatti stato avvistato nella sua residenza di Wonsan, nella zona orientale del paese asiatico.

La presenza del treno non indica necessariamente la morte di Kim, ma avvalora l’ipotesi secondo cui il leader si troverebbe in un zona d’élite lontano da sguardi indiscreti.

Avvistato il treno di Kim Jong-un

Stando a quanto è possibile notare esaminando le immagini satellitari, il treno presidenziale, lungo circa 250 metri, sarebbe apparso nella stazione ferroviaria del complesso residenziale intorno al 21 aprile rimanendovi fermo almeno fino alla giornata del 23 aprile successivo. È in questa giornata infatti che le immagini via satellite lo mostrano con la motrice posizionata come se fosse pronto per ripartire.

kim1

LEGGI ANCHE: Kim Jong-un sarebbe morto a causa di un arresto cardiaco

La presenza del treno all’interno della stazione presidenziale di Wonsan non è la prova certa di un’eventuale dipartita del leader nordcoreano, ma è sicuramente un indizio significativo di dove potrebbe trovarsi Kim in questo momento o di dove si è trovato nelle ultime ore della sua vita, se si dà per vera l’ipotesi del decesso. L’ultima apparizione pubblica di Kim Jong-un risale allo scorso 12 aprile, quando si recò all’aeroporto militare di Sunchon per un’ispezione delle truppe li presenti.

Indiscrezioni successive affermano invece di averlo avvistato proprio nell’area di Wonsan, dove in seguito è apparso il treno presidenziale.

kim2

kim3

Contents.media
Ultima ora