×

Scuola riaperta in Cina, metro sulla testa dei bambini per distanza

Da una scuola elementare della Cina arriva l'idea bizzarra quanto efficace del metro sopra i cappelli dei bambini.

scuola riaperta cina metro
scuola riaperta cina metro

In Cina la scuola di Hangzhou è stata riaperta da tempo, come in altree aree del paese, e per garantire il giusto distanziamento sociale tra i bambini il preside ha inventato un metodo tanto creativo quanto originale per garantire la sicurezza nelle aule, applicando un metro sulla testa dei bambini.

Un’idea che può essere replicata anche in Italia?

Scuola riaperta in Cina, il metro sui cappelli

In una scuola della Cina, riaperta dopo giorni in cui non si registrano contagi e positivi, il vice preside di una scuola elementare ha avuto un’idea tanto bizzarra quanto efficace per garantire il distanziamento sociale nelle aule: un metro sui cappelli dei bambini.

Siamo ad Hangzhou, più precisamente nella scuola elemenatre Yangzheng School, dove il vice preside Hong Feng ha dato vita ad alcuni creativi copricapo soprannominati “cappello da un metro”: non sono altro che cappelli fatti di cartone, ma una bimba ha creato il suo cappello con l’aiuto di palloncini.

Idea per il futuro?

In Cina sono già ripartiti in alcune zone, ma sappiamo che in Italia e nel resto d’Europa la situazione rimane ancora in bilico per quanto riguarda la riapertura delle scuole, che probabilmente non avverrà prima di settembre inoltrato.

In Italia il Ministro dell’Istruzione Azzolina ha comunque garantito che a giugno i maturandi svolgeranno l’esame di stato in sicurezza e con la consapevolezza del momento. Per questo non è da escludere che magari da settembre un’idea così originale come quella cinese possa risolvere il problema anche in Italia.

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Marco Alborghetti

Di Bergamo, laureato in Scienze Umanistiche per la Comunicazione e con l'ambizione di diventare giornalista. Lo sport è la mia passione, perché l'Atalanta è un mio pezzo di cuore. Divoro libri, onnivoro musicale, ma ffino ad un certo limite. Ascoltare gli altri è un piacere, scrivere lo è ancor di più.

Leggi anche

Articoli Correlati

Contents.media
Ultima ora