×

Morto Wilson Roosevelt Jerman, maggiordomo di undici presidenti Usa

Condividi su Facebook

Deceduto a 92 anni a causa del coronavirus, Wilson Roosevelt Jerman fu maggiordomo alla Casa Bianca servendo ben undici presidenti degli Stati Uniti.

wilson-roosevelt-jerman

Dopo oltre cinque decadi passate all’ombra degli uomini più potenti del mondo si è spento all’età di 91 anni Wilson Roosevelt Jerman, maggiordomo ufficiale della Casa Bianca che nel corso della sua lunga carriera lavorò per ben undici presidenti degli Stati Uniti, da Dwight Eisenhower fino a Barack Obama.

Jerman, nato in un’umile famiglia afroamericana come il collega Eugene Allen, la cui storia ispirò il noto film The Butler, è morto a causa del coronavirus lo scorso 16 maggio ma la notizia del decesso è stata resa pubblica dai nipoti soltanto nelle ultime ore.

Morto Wilson Roosevelt Jerman

Assunto alla Casa Bianca nel 1957 come addetto alle pulizie durante la presidenza di Dwight Eisenhower, Jerman si fece in breve tempo notare per le sue doti di riservatezza e professionalità che indussero pochi anni dopo il suo successore John Fitzgerald Kennedy, si dice dietro consiglio della moglie Jacqueline, a promuoverlo maggiordomo. Una circostanza confermata anche da una delle nipoti dell’uomo che citando proprio il rapporto con la first lady ha dichiarato: Con lei aveva ottimi rapporti e fu lei a sostenerlo e a imprimere una svolta nella sua carriera”.

Jerman divenne uno degli uomini più fidati dello staff della Casa Bianca anche per il presidente Ronald Reagan, al quale lasciava sempre preparare le sue valigie, ma il rapporto più stretto lo ebbe senza dubbio con George W. Bush, il quale proprio in occasione della sua scomparsa ha voluto così ricordarlo: “Era una persona deliziosa e amabile e si faceva voler bene”. Fu proprio nel 2003, durante la presidenza di Bush Junior, che Jerman tornò a lavorare per la Casa Bianca dopo aver lasciato il posto nel 1997 e rimanendo al 1600 di Pennsylvania Avenue fino al pensionamento definitivo nel 2012, sotto Barack Obama.



Una delle ultime soddisfazioni dell’uomo fu proprio quelle di essere menzionato nell’autobiografia dell’ex first lady Michelle Obama dal titolo “Becoming”, in cui viene ritratto in una celebre foto in ascensore con la coppia presidenziale.

Nel 2011, lo stesso Barack Obama conferì a Jerman una medaglia presidenziale per il suo lungo servizio.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.