×

Nonna pubblica foto dei nipoti sul web, tribunale le impone di toglierle

Condividi su Facebook

Un tribunale dei Paesi Bassi ha obbligato una nonna a rimuovere dai social network le foto dei propri nipoti, pena una multa di 50 euro al giorno.

nonna-nipoti-social

Arriva dai Paesi Bassi la sentenza di un tribunale che ha condannato una nonna a rimuovere dai social network le fotografie dei propri nipoti dopo che la figlia, nonché madre dei bambini, l’aveva citata in giudizio per violazione della privacy di questi ultimi.

L’anziana donna è stata sanzionata sulla base del cosiddetto Gdpr, il Regolamento generale sulla protezione dei dati, stabilendo inoltre una multa di 50 euro ogni giorno fino a un massimo di mille euro se la signora non dovesse rispettare la sentenza.

Nonna condannata a rimuovere foto dei nipoti

La sentenza del tribunale olandese arriva alla fine di un’aspra diatriba legale tra l’anziana donna e la figlia dopo che la prima da tempo ormai si rifiutava di rimuovere le immagini dei nipoti dal proprio profilo social, costringendo quindi la figlia ad agire per via giudiziaria. Quanto stabilito dalla corte è inoltre in conformità con le recenti norme della Corte Europea e prende in considerazione quanto affermato da precedenti sentenze (per la precisione una dello scorso 13 maggio) che, per quanto riguarda il possibile utilizzo di immagini da parte di terzi hanno affermato: “Con Facebook non è possibile escludere la possibilità che le fotografie pubblicate possano essere distribuite e finire nelle mani delle terze parti”.

A chiarire maggiormente la questione ci ha pensato Giovanni Ziccardi, professore di informatica giuridica presso l’Università statale di Milano, il quale intervistato dal quotidiano La Repubblica ha affermato: Il regolamento Gdpr non si applica all’uso familiare. Quindi se la nonna avesse tenuto quelle immagini sul pc, nessuno avrebbe potuto dire nulla. Ma online le cose cambiano e in Italia è successo che siano scoppiate dispute perfino fra ex coniugi.

Si tende a non capire che certe immagini di ambito familiare sul Web hanno un valore diverso.

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Jacopo Bongini

Nato a Milano, classe 1993, è laureato in "Nuove Tecnologie dell’Arte" all’Accademia di Belle Arti di Brera. Prima di collaborare con Notizie.it ha scritto per Il Giornale.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.